15 Aprile 2024
News
percorso: Home > News > News

Arriva la decima perla di Riorda...1a1 ad Airasca...

27-03-2011 19:22 - News
Foto Piero Giorgino
AIRASCHESE: Marcaccini, Ripandelli, Rignanese, Chiumente, Cenghialta, Di Fabio, Pellegrino (21° st Barison), Morachiato, Palamara (14° st Manolio), Pregnolato (19° st Malvicino), Golzio.
Allenatore: Francesco Dessena.
BRA: Maio, Pera, Dalmasso, Ferrarese, Corbo, C. Molinaro, Ventrella (29° st Marengo), Sinisi (35° st Furgato), Pavani (34° st Riorda), Bonsanto, Deideri.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
Arbitro: Vanni di Novara.
Marcatori: 39° st Riorda (B), 41° st Barison (A).

Quarto risultato utile consecutivo per i giallorossi che al "Lanfranchi" di Airasca impattano per 1-1 contro la terza forza del girone che ha in dote la miglior difesa del campionato (23 gol incassati), ma bucata dalla decima perla d´Eccellenza del bomberino Flavio Riorda che subentrato a undici minuti dalla fine per Pavani, ha messo la zampata vincente per il provvisorio vantaggio.
L´Airaschese, dunque, resta la bestia nera di Fabrizio Daidola, contro la quale manca un successo da anni, ma ciò che più importa è l´aver compiuto un altro passettino verso la salvezza, anche se la zona play-out resta vicina a -2. I braidesi, in completo gialloblu, ben compatti e con la formazione ormai collaudata partono senza timori e alla mezzora Bonsanto chiama in causa Marcaccini che respinge la conclusione. Sul finire della prima frazione di gioco, Golzio si presenta a tu per tu con Maio, ma il numero uno cuneese è bravo nel dire di "no". In una ripresa molto più combattuta la partita si accende e verso il 30° è Pavani a tentare la fortuna in attacco, ma Marcaccini è attento. Nelle battute finali, mister Daidola manda in campo prima Luca Marengo e poi Flavio Riorda (entrambi classe ´92), oltre a Furgato e le mosse si rivelano azzeccatissime: al minuto 84, da una punizione sulla tre quarti campo, battuta a sinistra da Furgato, il pallone viene scodellato a centro area e il più lesto di
tutti è proprio Riorda che con una girata secca non lascia speranze a Marcaccini. Due minuti più tardi, però, l´Airaschese di mister Dessena trova il pareggio che raffredda gli entusiasmi braidesi: da un tiro in diagonale di Golzio, Maio para la sfera che gli rimbalza davanti, ma sulla ribattuta si getta il neo-entrato Barison che insacca il definitivo 1-1.
A tre giornate dal termine del campionato e con 9 punti potenziali ancora a disposizione, il Bra è vicino all´obiettivo salvezza anche se bisognerà pazientare ancora un po´. Domenica prossima, alle ore 15, al "Madonna dei fiori" arriverà uno Sciolze ancora in corsa per la vetta.
DL Asd Bra
Prossimi impegni
keyboard_arrow_left
Aprile 2024
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Aprile 2024
L M M G V S D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie