31 Maggio 2024
News
percorso: Home > News > News

Bra eliminato nella Molten Cup...

29-08-2010 - News
Gassino San Raffaele-Bra 4-2

Gassino San Raffaele: Cantele, Bellanti, G. Fassina, F. Cristiano, Lunardi, Cellamaro, L. Fassina, Poleo (30° st Bovolenta), Selvarolo, Riccardi (25° st Benazzi), Carrassi (40° st Rinino). A disp: Barnaba, Bava, Bersolio, Zollino.
Allenatore: Pino Cristiano.
Bra: Carbone, Garino, C, Molinaro (10° st S. Molinaro), Selvitano, Ferrarese, Corbo, Pera (1° st Roscio), Furgato (15° st Pizzigalli), Luisi, Pavani, Deideri. A disp: Varanese, Ventrella, Valerioti, Riorda.
Allenatore: Sergio Fava.
Arbitro: Lattanzio di Collegno.
Marcatori: 5° pt Riccardi rig. (G), 15° pt Pavani (B), 5° st Selvarolo (G), 15° st Pavani (B), 30° st L. Fassina (G), 48° st Rinino (G).
Note: espulsi Pizzigalli (B) al 25° st per doppio giallo, Deideri (B) e Bellanti (G) al 40° st per reciproche scorrettezze.

La prima panchina ufficiale per Sergio Fava come mister del Bra trova l´eliminazione dalla Molten Cup con qualche rimpianto, ma anche con la consapevolezza di aver costruito molto, almeno fino ad un buon punto del match. In quel di San Raffaele Cimena, i giallorossi si fanno subito sentire con "Re Leone" Pavani, che di testa prima e di piede poi, non trova la porta di pochissimo. Gassino opportunista e un contatto in area tra Garino e L. Fassina provoca un rigore che Riccardi non fallisce, 1-0.
Passano alcuni minuti e i braidesi tornano sul binario giusto grazie a Pavani, che beneficia di una sponda Luisi e batte Cantele, 1-1. Ci provano anche Deideri e Furgato, ma la buona sorte non accompagna gli ospiti. Nella ripresa, quasi a freddo, Deideri svirgola un pallone che viene prontamente controllato e insaccato da Selvarolo, con il nuovo sorpasso della banda di Cristiano. Il Bra non ci sta e un lancio di Selvitano pesca il solito Pavani, che con un tocco morbido sigla il provvisorio 2-2.
Complice qualche cambio obbligato che altera gli equilibri dei giallorossi e un po´ d´insofferenza per alcune decisioni arbitrali, una reazione verbale di Pizzigalli viene severamente valutata con un doppio cartellino giallo a sue spese. Corbo è poi medicato per una botta incassata ed ecco che il Gassino mette la freccia in 11 contro 9, con L. Fassina.
Pavani non smette di lottare e ancora una volta va vicino al pareggio, ma Deideri e Bellanti vengono poi espulsi per degli spintoni fuori luogo e nel finale, pur con Ferrarese vicino ad un disperato 3-3 negato da un salvataggio sulla linea, in contropiede l´ex Rinino regala ai suoi il passaggio del turno, 4-3.
Domenica prossima, esordio casalingo di campionato per i giallorossi che ospiteranno il Pinerolo.
DL Asd Bra
Prossimi impegni
keyboard_arrow_left
Maggio 2024
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Maggio 2024
L M M G V S D
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie