18 Settembre 2019

News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

Bra eliminato nella Molten Cup...

29-08-2010 - News GIALLOROSSE
Gassino San Raffaele-Bra 4-2

Gassino San Raffaele: Cantele, Bellanti, G. Fassina, F. Cristiano, Lunardi, Cellamaro, L. Fassina, Poleo (30° st Bovolenta), Selvarolo, Riccardi (25° st Benazzi), Carrassi (40° st Rinino). A disp: Barnaba, Bava, Bersolio, Zollino.
Allenatore: Pino Cristiano.
Bra: Carbone, Garino, C, Molinaro (10° st S. Molinaro), Selvitano, Ferrarese, Corbo, Pera (1° st Roscio), Furgato (15° st Pizzigalli), Luisi, Pavani, Deideri. A disp: Varanese, Ventrella, Valerioti, Riorda.
Allenatore: Sergio Fava.
Arbitro: Lattanzio di Collegno.
Marcatori: 5° pt Riccardi rig. (G), 15° pt Pavani (B), 5° st Selvarolo (G), 15° st Pavani (B), 30° st L. Fassina (G), 48° st Rinino (G).
Note: espulsi Pizzigalli (B) al 25° st per doppio giallo, Deideri (B) e Bellanti (G) al 40° st per reciproche scorrettezze.

La prima panchina ufficiale per Sergio Fava come mister del Bra trova l´eliminazione dalla Molten Cup con qualche rimpianto, ma anche con la consapevolezza di aver costruito molto, almeno fino ad un buon punto del match. In quel di San Raffaele Cimena, i giallorossi si fanno subito sentire con "Re Leone" Pavani, che di testa prima e di piede poi, non trova la porta di pochissimo. Gassino opportunista e un contatto in area tra Garino e L. Fassina provoca un rigore che Riccardi non fallisce, 1-0.
Passano alcuni minuti e i braidesi tornano sul binario giusto grazie a Pavani, che beneficia di una sponda Luisi e batte Cantele, 1-1. Ci provano anche Deideri e Furgato, ma la buona sorte non accompagna gli ospiti. Nella ripresa, quasi a freddo, Deideri svirgola un pallone che viene prontamente controllato e insaccato da Selvarolo, con il nuovo sorpasso della banda di Cristiano. Il Bra non ci sta e un lancio di Selvitano pesca il solito Pavani, che con un tocco morbido sigla il provvisorio 2-2.
Complice qualche cambio obbligato che altera gli equilibri dei giallorossi e un po´ d´insofferenza per alcune decisioni arbitrali, una reazione verbale di Pizzigalli viene severamente valutata con un doppio cartellino giallo a sue spese. Corbo è poi medicato per una botta incassata ed ecco che il Gassino mette la freccia in 11 contro 9, con L. Fassina.
Pavani non smette di lottare e ancora una volta va vicino al pareggio, ma Deideri e Bellanti vengono poi espulsi per degli spintoni fuori luogo e nel finale, pur con Ferrarese vicino ad un disperato 3-3 negato da un salvataggio sulla linea, in contropiede l´ex Rinino regala ai suoi il passaggio del turno, 4-3.
Domenica prossima, esordio casalingo di campionato per i giallorossi che ospiteranno il Pinerolo.
DL Asd Bra

Prossimi impegni


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata