30 Maggio 2024
News
percorso: Home > News > News

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE: Serie D, Bra-Cuneo 1-1

14-09-2014 11:45 - News
L´undici iniziale giallorosso in Bra-Cuneo
BRA: Bonvissuto, Nicolini (43° s.t. Mazza), Affinito, Benci, Silva Perdomo, Strumbo, Mazzafera, Pirrotta (45° s.t. Figone), Vuthaj, De Peralta (39° s.t. Varvelli), Banegas.
A disposizione: Grosso, Mozzone, Lombardo, Pia, Gili, Osella.
Allenatore: Massimo Gardano.

CUNEO: Tulino, Quitadamo, Corteggiano, Cecchi, Conrotto, Alasia, Romano (34° s.t. Menon), Barale, França, Montante (34° s.t. Rondelli), Soragna (44° s.t. Sillano).
A disp: Balsamo, Tufano, Sturaro, Marengo, Begolo, Perrone.
Allenatore: Riccardo Milani.

Arbitro: Provesi di Treviglio (assistenti, Beltramo e Beltramino di Pinerolo).
Marcatori: 4° s.t. França (C), 33° s.t. De Peralta (B) su rigore.
Espulso: Alasia (C) al 32° s.t. con cartellino rosso diretto.
Ammoniti: Nicolini, Benci e Banegas (B), Cecchi, França, Montante e Soragna (C).
Note: pomeriggio caldo e soleggiato, circa 400 spettatori.

Seconda partita ufficiale all´"Attilio Bravi" di Bra e seconda giornata d´andata. Davanti a 400 spettatori, in un pomeriggio caldo e soleggiato, il Bra allenato da Massimo Gardano frena l´ambizioso Cuneo sul punteggio di 1-1.
Sono stati i due capitani a mettere la propria firma sul derby della provincia Granda, nel corso della ripresa: alla zampata del brasiliano França, per il Cuneo, ha risposto l´italo-argentino De Peralta (su rigore), per il Bra.
Nel 4-3-3 iniziale proposto da Massimo Gardano sono ben sei le novità, rispetto all´undici iniziale proposto a Lavagna: Bonvissuto, Benci, Strumbo, Mazzafera, Vuthaj e Banegas.
Squalificati Diouf, Rolandone e Silvestri, infortunati Chiazzolino, Pinelli e Valeriano.
Padroni di casa con la tradizionale casacca giallorossa, mentre i biancorossi scendono in campo con il completo verde da trasferta.
Bra pericoloso al 10°: Silva Perdomo trova Banegas defilato sul vertice sinistro dell´area avversaria, controllo e sinistro alto di poco sopra la porta difesa da Tulino.
Risponde il Cuneo al 38°: destro di Cecchi da circa 30 metri, palla che rimbalza prima sulla traversa e poi sull´erba, prima di essere disinnescata.
Tanta grinta ma poco spettacolo nel primo tempo, che si chiude sul punteggio di 0-0.
Nessun cambio al via della seconda frazione, ma al 4° il Cuneo trova il gol del vantaggio: sinistro dalla distanza di França e sfera che trova l´angolino alla sinistra di Bonvissuto, 0-1.
All´ottavo prodigioso Strumbo che sventa, quasi sulla linea, una conclusione di Soragna.
Ancora Soragna all´undicesimo: stavolta, il suo colpo di testa sfiora il palo più lontano della porta difesa da Bonvissuto.
Esaurito il forcing cuneese, ecco il Bra che torna prepotentemente dalle parti di Tulino: al 13° la difesa ospite rimpalla in corner un sinistro velenoso di Banegas, al 20° incornata di Benci da corner e palla bloccata dall´estremo difensore ospite, al 29° gol annullato per fuorigioco (tiro di Affinito e deviazione di Vuthaj).
Episodio chiave al 32° quando Banegas, dalla sinistra, trova Vuthaj in piena area di rigore cuneese e Alasia lo stende. Il direttore di gara mostra il dischetto degli undici metri e il rosso diretto al difensore del Cuneo, costretto all´inferiorità numerica.
S´incarica della battuta Fabricio De Peralta, tiro angolato e nulla da fare per Tulino, scatenando la gioia del "Bravi", 1-1.
Occasionissima sulla testa di Vuthaj al 36°, colpo di testa sottoporta e pallone che si alza sopra la traversa di qualche centimetro.
Nei quattro minuti di recupero accordati dall´arbitro, colpo di testa del neo-entrato Rondelli (nel Cuneo) e salvataggio sulla linea di porta da parte di Strumbo.
L´ultimo brivido della gara precede di qualche istante il triplice fischio finale, con il Bra che si mette alle spalle il ko di Lavagna, togliendo lo 0 dalla classifica.
Massimo Gardano, allenatore del Bra, nella Sala Stampa dell´"Attilio Bravi": "Sono soddisfatto, il pareggio è un risultato che ci può stare. Abbiamo disputato un´ottima gara, con attenzione, atteggiamento giusto ed anche una buona proposta di gioco".
Questa mattina, lunedì pomeriggio e martedì mattina sedute d´allenamento al "Bravi", in vista della terza giornata d´andata in programma mercoledì 17 settembre (ore 15) allo stadio "Censin Bosia" di Asti.

Le foto di Bra-Cuneo (scattate dal nostro fotografo ufficiale Andrea Lusso), sono disponibili sulla nostra Pagina ufficiale Facebook, CLICCA QUI; e sul nostro sito ufficiale, CLICCA QUI.

DL A.C. Bra
Prossimi impegni
keyboard_arrow_left
Maggio 2024
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Maggio 2024
L M M G V S D
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie