29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE: Serie D, Bra-Derthona 4-0

15-12-2014 17:00 - News GIALLOROSSE
Il tiro del 3-0 di Alessandro Provenzano
BRA: Carli, Mazza, Affinito, Silvestri, Mazzafera, Benci, Provenzano, Pirrotta, Varvelli (38° st Pinelli), De Peralta (42° st Gili), Banegas (32° st Nicolini).
A disp: Diouf, Lombardo, Chiazzolino, Silva Perdomo, Firriolo, Osella.
Allenatore: Massimo Gardano.
DERTHONA: Ferraroni, Zefi (31° pt Mazzocca), Miale, Ottonello, Battaglia, Andreis, Gilio (32° st Ciappellano), La Caria, Baudinelli, Chirico (19° st Serlini), Pellegrino.
A disp: Aleati, Repetto, Mignacco, Giordano, Cavaglià, Zirilli.
Allenatore: Simone Banchieri.
ARBITRO: Giordano di Novara (assistenti: Cantara e Carloni di Ravenna).
MARCATORI: 17° pt De Peralta, 44° pt, 26° st e 45° st Provenzano (B).
Note: ammoniti Battaglia (D), Andreis (D), Gilio (D), La Caria (D), Varvelli (B); espulso Andreis (D) all´8° st per somma di ammonizioni; pomeriggio freddo e cielo coperto, terreno di gioco in buone condizioni.

P come poker e, soprattutto, P come Provenzano.
I giallorossi del Bra, ieri pomeriggio al Complesso sportivo "Attilio Bravi", hanno ritrovato la via del gol e della vittoria e mettendosi alle spalle i due ko consecutivi.
Netto e rotondo 4-0 al Derthona in un derby tutto piemontese, che ha vendicato (sportivamente parlando e lo sottolineiamo) il turno preliminare di Coppa Italia del 23 agosto scorso: Bra-Derthona
2-3, dove la tripletta in rimonta di Baudinelli costrinse i padroni di casa all´eliminazione.
Nel poker di giornata, confezionato dinnanzi ad un folto e colorato pubblico del "Bravi" (oltre 300 spettatori), oltre al settimo acuto stagionale di Fabricio De Peralta, spicca la tripletta del centrocampista palermitano Alessandro Provenzano (classe 1991), al suo secondo gettone con la maglia giallorossa e primo nel suo "nuovo" stadio. Per lui, è la prima tripletta con una Prima squadra.
Gli uomini di Massimo Gardano, conquistati i 3 punti, si piazzano al sesto posto in classifica a quota 30 punti, a sole tre lunghezze di distanza dal secondo gradino del podio.
Padroni di casa (con il tradizionale completo giallorosso) in campo con: Carli in porta; Mazza, Silvestri, Benci (il roccioso calabrese classe 1990 ha recuperato dal problema al ginocchio e non partiva titolare dal 17 settembre scorso, in Asti-Bra) e Affinito in difesa; Mazzafera, Provenzano e Pirrotta a centrocampo; Banegas, Varvelli e capitan De Peralta in attacco. Derthona in campo in completo nero, con inserti bianchi.
Al settimo minuto, diagonale dalla destra di Baudinelli murato in calcio d´angolo da una scivolata di Affinito; ne passano altri dieci e il Bra va in gol: Provenzano illumina Varvelli, sul fondocampo sinistro serve in area piccola De Peralta che appoggia la sfera nella porta alessandrina, per la gioia del pubblico di fede giallorossa, 1-0!
Provenzano, al 35°, viene atterrato in area tortonese da Battaglia: il signor Giordano di Novara decide per il calcio di rigore in favore del Bra. Dagli undici metri si presenta il "Pocho" Banegas, tiro incrociato mancino e Ferraroni respinge indovinando la traiettoria (36°).
Pochi istanti prima dell´intervallo, al 44° esatto, calcio d´angolo battuto da Banegas e pallone pennellato sulla testa di Provenzano, stacco preciso e 2-0!!
Dopo otto minuti del secondo tempo, il Derthona rimane in dieci uomini: tocco di mano di Andreis, su lancio di Pirrotta e secondo cartellino giallo per il difensore Andreis.
Spunto di Mazza al 17°, ma il suo destro da posizione defilata si alza sopra la traversa.
Occasione per gli alessandrini al 23°: punizione dai 18 metri battuta con il mancino da Ottonello, sfera che supera la barriera ma Carli con la punta delle dita si rifugia in calcio d´angolo.
Tre minuti dopo, l´invenzione di Provenzano: De Peralta serve l´ex Vallée d´Aoste, sinistro da venticinque metri e palla sotto il "sette" per il 3-0!!!
Non si arresta la corsa dei giallorossi, perchè al 45° arriva il quarto e ultimo gol di giornata firmato, ancora, da un super Provenzano: traversone mancino di Affinito, pallone a centro area che viene spedito alle spalle di Ferraroni con un colpo di testa angolato, per la tripletta personale.
Massimo Gardano, allenatore Bra, in Sala Stampa: "Non ci eravamo fermati, ma semplicemente incappati in due sconfitte frutto di alcuni nostri errori e di altre cose.
Con il tempo ci siamo accorti di avere grandi potenzialità, che possono essere ancora migliorate".
Alessandro Provenzano, autore di una tripletta: "La dedico alla mia famiglia".
La diciottesima giornata d´andata è in programma domenica 21 dicembre (ore 14,30): allo stadio "Jona Ottolenghi" di Acqui Terme (provincia di Alessandria) si giocherà Acqui-Bra, ultimo impegno ufficiale del 2014.

Le foto di Bra-Derthona (scattate dal nostro fotografo ufficiale Andrea Lusso), sono disponibili sulla nostra Pagina ufficiale Facebook, CLICCARE QUI.
e sul nostro sito ufficiale, CLICCARE QUI.

Ci scusiamo per il ritardo, dovuto ad alcuni inconvenienti informatici.

DL A.C. Bra
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account