25 Gennaio 2021
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE: Serie D, Bra-RapalloBogliasco 1-2

08-04-2015 20:19 - News GIALLOROSSE
Il rigore dell'1-2 trasformato da "Pocho" Banegas, suo 16° gol stagionale (foto di Andrea Lusso)
BRA: Diouf, Nicolini, Affinito, Benci, Mazzafera, Strumbo, Chiazzolino (23° st Provenzano), Pirrotta, De Peralta (14° st Pinelli), Banegas, Gili (25° st Osella).
A disp: Carli, Bottasso, Lombardo, Silva Perdomo, Mazza, Crepaldi.
Allenatore: Massimo Gardano.
RAPALLOBOGLIASCO: Di Barbaro, Groppo, Moresco, Vagge (18° pt Ravoncoli), Ruopolo, Calzolaio, Falagario (21° st Cintoi), Simeoni, Taddeucci, Toledo (41° st Costantino), Zivkov.
A disp: Guerrina, Fiorentino, Bounafaa, De Persiis, Repetto, Pesaresi.
Allenatore: Antonio Soda.
ARBITRO: Catastini di Pisa (assistenti: Laveneziana di Viareggio e Martinelli di Lucca).
MARCATORI: 13° pt Vagge (R), 35° pt Falagario (R), 40° st rig. Banegas (B).
NOTE: ammoniti Strumbo e Banegas (B), Moresco, Ruopolo e Costantino (R).

Quando non va, non va.
Nel recupero della dodicesima giornata di ritorno (salvo imprevisti, ultima partita infrasettimanale del 2014/2015) il Bra è uscito sconfitto dal RapalloBogliasco, con il punteggio di 1-2. Ko casalingo che non si materializzava dal 30 novembre scorso, giorno di quel Bra-Chieri (0-2) giocato sotto un diluvio universale. Sia oggi che cinque mesi fa, il direttore di gara è stato il signor Catastini della sezione di Pisa, di certo non un talismano per capitan Chiazzolino e compagni.
Mercoledì pomeriggio sotto un sole gradevole, terreno in perfette condizioni e circa 200 spettatori sulle tribune del «Bravi».
Il Bra resta inchiodato all´ottavo posto (57 punti), in ritardo di 6 punti dalla quinta piazza (ultima utile per i play-off) e con ancora 15 punti a disposizione.
Senza Silvestri, Valeriano e Varvelli, mister Gardano si affida a: Diouf (in porta), Nicolini, Benci, Strumbo e Affinito (in difesa), Chiazzolino, Pirrotta e Mazzafera (a centrocampo), Banegas, De Peralta e Gili in attacco.
13° e RapalloBogliasco in gol: contropiede ligure, Taddeucci vede Vagge in area piccola, tocco ravvicinato e 0-1. Nell´azione offensiva, Vagge si scontra involontariamente con Diouf e ha la peggio (ferita sulla coscia e sei punti di sutura), costretto a lasciare il campo per Ravoncoli.
Tra il 25° e il 28°, Bra (in completo bianco con bande giallorosse) pericoloso con Banegas (cross deviato in corner) e Gili (incornata centrale), ma al 35° gli ospiti (in divisa giallonera)raddoppiano: al limite dell´area viene scalciato De Peralta, l´azione prosegue e Zivkov innesca Falagario che, di sinistro, beffa Diouf da distanza ravvicinata.
Al 45° angolo di Banegas e capocciata di Benci, che non spaventa Di Barbaro.
Al 3° della ripresa, angolo di Banegas e De Peralta sfiora, soltanto, la palla con la testa. Ancora Banegas al 10°, stavolta rimpallato in area piccola dal corpo di Ruopolo. Pinelli rileva De Peralta al 14° e al 17° Chiazzolino sfiora il gol: girata mancina in area, da corner, e sfera alta di pochissimo. Di Barbaro si salva con i piedi al 20°: conclusione del «Pocho» Banegas e palla in angolo.
Gardano si gioca le carte Provenzano (per Chiazzolino) e Osella (per Gili).
Cross mancino di Affinito al 27° e incornata di Pinelli fuori misura per una questione millimetrica, poi destro violento su punizione dai sedici metri (di Pirrotta) e volo plastico di Di Barbaro.
Al 39° Calzolaio atterra Pinelli in area ospite ed è calcio di rigore: sul dischetto va Banegas che, di sinistro, insacca l´1-2 e il suo 16° gol stagionale (al 40° esatto).
Al novantesimo, Pinelli pesca Provenzano a centro area, sinistro di prima intenzione del centrocampista di origini siciliane e palla incredibilmente alta sopra la traversa.
Non accade più nulla nei quattro minuti di recupero, il finale è 1-2.
Massimo Gardano, allenatore del Bra, in conferenza stampa al «Bravi» dopo il fischio finale di Bra-RapalloBogliasco: «E´ la terza partita che sbagliamo. Oggi tanti errori, troppi, abbiamo giocato male dal punto di vista tecnico, tattico e psicologico. Il pareggio, in ogni caso, non avrebbe dato un volto diverso a questa gara. Questo risultato ci serve per fare delle riflessioni e delle valutazioni, su quello che è stato fino ad adesso e su quello che sarà fino alla fine della stagione. Da ogni situazione dobbiamo riuscire a trarre delle conclusioni utili. Se abbiamo sentito il peso di questa gara che era da vincere, la sua importanza e tutto il contesto, allora vuol dire che non siamo pronti. Loro hanno vinto con due contropiedi. Evidentemente non siamo pronti per un determinato salto di qualità, il campo ha detto questo. Abbiamo perso contro una squadra che, prima del fischio d´inizio, aveva l´esatta metà dei nostri punti. Ci sono ancora cinque partite da disputare e mi ripeto, i calcoli si dovranno fare la sera del 10 di maggio».
Giacomo Chiazzolino, capitano giallorosso: «Sono molto dispiaciuto per la prestazione che ha offerto la squadra, sapevamo dell´importanza che aveva questo recupero. Siamo stati troppo disattenti nel primo tempo e un buon secondo tempo non è bastato per raddrizzarla, ma ci crediamo ancora».
Domenica 12 aprile (ore 15), trasferta allo stadio «De Paoli» contro il Chieri.

Le foto di Bra-RapalloBogliasco (scattate dal nostro fotografo ufficiale Andrea Lusso), sono disponibili sulla nostra Pagina ufficiale Facebook: CLICCARE QUI
e sul nostro sito ufficiale: CLICCARE QUI

DL A.C. Bra
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account