21 Luglio 2024
News
percorso: Home > News > News

Canelli-Bra 0-3: SALUTATE LA CAPOLISTA!

13-11-2011 18:33 - News
La classifica aggiornata
CANELLI: Marengo, Cartasegna, Balestrieri II, Molina (6° st Di Maria), Pietrosanti, Balestrieri I, Del Piano (30° st Giacobbe), Cassaneti, Petrov (36° st Andorno), Gharizadeh, Meda.
A disp: Bucciol, Zilio, Lumello, Capra. Allenatore: Gianluca
Brovia.
BRA: Maio, Marchio, Granata, Anderson, Briano (32° st Deideri), Molinaro, Maresca (26° st Pochettino), Corbo, Gai, Ammendolea (15° st Fl. Riorda), Sinisi.
A disp: Nicola, Morra, Fe. Riorda, Varagnolo.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
Arbitro: Cubicciotti di Nichelino.
Marcatori: 7° pt Ammendolea, 18° pt Gai, 34° pt Anderson (B).

"Salutate la capolista" è il grido che, a fine partita, s´udiva dallo spogliatoio giallorosso.
Al "Piero Sardi" di Canelli, domenica 13 novembre 2011, una data che sarà ricordata da tutti i tifosi braidesi. Dopo anni tribolati, difficili ed anche sfortunati, il Bra torna in vetta all´Eccellenza, un traguardo che senza troppi dubbi, mancava da tantissimo tempo, forse troppo.
In terra astigiana, l´undici di mister Daidola strappa i 3 punti in palio con un primo tempo da manuale e il lusso, di concedersi, un secondo tempo di contenimento e gestione del possesso palla.
Una prova di superiorità ed in parte, anche di maturità: la squadra ha saputo colpire nei momenti giusti, affondando un Canelli con evidenti lacune e poco spessore. Troppo isolato l´ex Gharizadeh, che non è riuscito ad innescare i suoi compagni.
Dopo una domenica di sosta forzata, causa maltempo, i cuneesi devono fare a meno di Bonsanto, Barrella e Graci. Si riunisce, di nuovo, la coppia Ammendolea Gai dopo le rispettive squalifiche e di fatto, sono dolori veri: al 7°, punizione laterale e defilata di Ammendolea che dal vertice destro dell´area, lascia partire un mancino che s´insacca all´angolino opposto , 0-1. L´attento Maio non si fa sorprendere dal pericoloso Petrov e al 18° arriva il raddoppio: tiro dalla distanza di Marchio, l´incerto Marengo non trattiene e il tap-in di Gai è una
formalità, 0-2. Meda scalda i guanti a Maio che respinge e al 34° c´è lo 0-3: punizione laterale di Ammendolea, palla a centro area e piccola mischia risolta dal destro di Anderson (primo gol in maglia braidese).
Domenica alle 14,30 al "Madonna dei fiori", arriva il Castellazzo, secondo in classifica e ad 1 punto di distanza.
DL Asd Bra
Prossimi impegni
keyboard_arrow_left
Luglio 2024
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Luglio 2024
L M M G V S D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie