01 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

Comunicato stampa ufficiale: Serie D, Bra-Bustese 3-3

27-03-2017 16:25 - News GIALLOROSSE
L´undici di partenza, del Bra, vs Bustese
BRA: Tunno, Benabid, Gili Borghet, Rossi, Dolce, Coulibaly (1° st Caristo), Russo, Barale (29° st Aquaro), Capellino (1° st Ghione Mainardi), Montante, Beltrame.
A disp: Bonofiglio, Gregorio, Casassa Mont, Cangemi, Cuccia, Niang.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
BUSTESE: Frigione, Rorato, Pisoni (30° st Rondanini), Parini (34° st Bellich), Alushaj, Putignano, Nodari, Mavilla, Panigada (27° st Arcuri), Panzetta, Pllumbaj.
A disp: Ghirlandi, Bisceglia, Papasodaro, Venturelli, Pariani, Crea.
Allenatore: Davide Cordone (al posto dello squalificato Simone Broccanello).
Arbitro: Vingo di Pisa (assistenti: Giuggioli di Grosseto e Castro di Livorno).
Marcatori: 17° pt. rig. Pllumbaj (Bu), 23° pt Panigada (Bu), 32° pt rig. Beltrame (B), 35° pt rig. Dolce (B), 40° pt Pllumbaj (Bu), 33° st Russo (B).
Note: circa 300 spettatori con la solita spinta costante del "Bra Front"; ammoniti Capellino e Benabid (B), Rorato, Putignano e Rondanini (Bu); espulsi Rorato (Bu) al 21° st per doppia ammonizione e Marco Moretti (vice-allenatore Bra) al 38° st, dalla panchina, per proteste.

"E´ stata una partita su dei presupposti nervosi, vista la posta in palio e il momento del campionato. Il Bra fino ad adesso ha speso tanto ma a 6 partite dal termine del campionato siamo a 10 punti di vantaggio sulla zona play-out. Nel primo tempo la Bustese ha interpretato meglio la gara e le situazioni, noi siamo stati bravi a non perdere la testa e a raddrizzarla. Nel rush finale di stagione vanno fatti dei ragionamenti che sono meno tecnici e, quindi, meno razionali di quelle che sono le forze in campo, e più spostati sulle dinamiche psicologiche e nervose. Ci può stare di sbagliare l´approccio, ma non per presunzione, probabilmente per un po´ di tensione e mancanza di lucidità per la voglia di chiudere il discorso salvezza il più in fretta possibile" è il commento del mister giallorosso Fabrizio Daidola, in conferenza stampa, a margine del 3-3 maturato con la Bustese, ieri pomeriggio, al Complesso sportivo "Attilio Bravi".
Bra (in completo bianco con inserti giallorossi) in campo con Tunno tra i pali; Benabid, Rossi, Coulibaly, Gili Borghet in difesa; Dolce e Barale a centrocampo; Beltrame, Montante e Russo alle spalle di Capellino, nel reparto avanzato.
Padroni di casa non con il piglio giusto nelle prime battute di gioco, e al 16° il direttore di gara assegna un calcio di rigore ai granata della Bustese: Coulibaly sgambetta Nodari all´interno dei sedici metri milanesi. Dal dischetto, al 17°, Pllumbaj trova l´angolino basso alla destra di Tunno e 0-1.
Risposta braidese al 20° con un colpo di testa fuori misura di Capellino, da punizione dello specialista Beltrame.
Minuto 23 e Bustese che si porta sullo 0-2: assist di Pllumbaj e sinistro in corsa di Panigada che, a centro area, timbra il raddoppio lombardo.
Poco oltre la mezzora, il signor Vingo di Pisa fischia un rigore per il Bra: Putignano (poi ammonito) stende Beltrame; dagli undici metri il numero 11 giallorosso accorcia le distanze (1-2) segnando l´undicesimo gol stagionale!
I padroni di casa alzano i ritmi e gli ospiti vanno in difficoltà: al 34° secondo calcio di rigore in favore del Bra, Rorato (ammonito) atterra Russo in area; dal dischetto si presenta Peppe Dolce, destro potente e 2-2 al 35°!
A cinque minuti dall´intervallo, i milanesi mettono nuovamente la freccia: incomprensione tra Coulibaly e Benabid, con Pllumbaj che dai 20 metri supera Tunno in pallonetto (2-3).
Doppia sostituzione giallorossa ad inizio secondo tempo: Ghione Mainardi per Capellino e Caristo per Coulibaly.
Al 16° ci prova Montante in rovesciata, con pallone di poco alto sopra la traversa. Minuto 21 e la Bustese resta in inferiorità numerica: secondo cartellino giallo per Rorato.
Un minuto più tardi, sinistro dalla distanza di capitan Montante e palla che, a mezza altezza, sfiora il palo destro e si perde sul fondo.
Mister Daidola si gioca il tutto per tutto: al 29° Aquaro prende il posto di Barale. Il Bra ci crede e al 33° trova il meritato pareggio: punizione dall´out di destra battuta da Paolo Beltrame, stacco imperioso di Russo al limite dell´area piccola e si gonfia la rete per il 3-3!
Quasi ai titoli di coda, per ben due volte i giallorossi sfiorano il 4-3: al 42° miracolo di Frigione sul destro a incrociare di Caristo; al 47° colpo di testa di Montante in area, con pallone bloccato dall´estremo difensore ospite. Triplice fischio e 3-3.
"Il carattere ci ha permesso di tirarci fuori da una situazione complicata. Il calcio è anche questo, perchè non esistono partite scontate. Abbiamo comunque lottato e raccolto un punto importante per il nostro cammino. Loro meglio la prima mezz´ora, poi abbiamo reagito e non avessimo preso il 2-3, magari, l´avremmo vinta" ha detto il direttore sportivo giallorosso Paolo Scalzi, nella conferenza stampa post-partita.
Bra, ora, a quota 37 punti in classifica. Domenica 2 aprile (ore 15) allo stadio "Luigi Barbieri" si giocherà Pinerolo-Bra.

Le foto di Bra-Bustese (scattate dal nostro fotografo ufficiale Andrea Lusso) disponibili sulla Pagina ufficiale Facebook: CLICCARE QUI;

e sul nostro sito ufficiale: CLICCARE QUI.

Danilo Lusso A.C. Bra
Prossimi impegni
[<<] [Dicembre 2020] [>>]
LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account