26 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

Comunicato stampa ufficiale: Serie D, Bra-Como 1-2

09-04-2018 18:18 - News GIALLOROSSE
Bra-Como
BRA: Bonofiglio, Rossi, Barale (17° st Gasbarroni), Bettati, Dolce, Lazzaro, Montante (26° st Brancato), Mulatero, Besuzzo (17° st Salamon), Beltrame (30° st Spadafora), Tuzza (26° st Tesio).
A disp: Pelissero, Cavallera, Morra, Casassa Mont.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
COMO: Kucich, Bovolon, Adobati, Sentinelli, Anelli, De Nuzzo, Cicconi (41° st Gobbi), Molino, Fusi (1° st Bradaschia), Buono, Gabrielloni.
A disp: Gozzi, D´Aiello, Zukic, Bartoli, Meloni, Camarlinghi, Di Tommaso.
Allenatore: Antonio Andreucci.
Arbitro: Bertini di Lucca (assistenti: Torresan di Bassano del Grappa e Ceolin di Treviso).
Marcatori: 4° st Gabrielloni (C), 13° st Cicconi (C), 36° st Spadafora (B).
Note: ammoniti Beltrame, Bonofiglio, Mulatero e Bettati (B), Gabrielloni e Buono (C); espulso Bettati (B) al 40° st per doppio giallo.

Rimonta, quasi, completata.
Brucia, tantissimo, la sconfitta di misura (1-2) maturata con la vice-capolista Como, ieri pomeriggio.
Più di 500 spettatori (circa 200 tifosi giunti da Como e ottima risposta del pubblico giallorosso, guidato da un "Bra Front" caloroso e in grande spolvero) hanno gremito e colorato le tribune dell´ "Attilio Bravi", per un incontro dal sapore storico: per la prima volta, la blasonata società lariana è stata ospite all´ombra della Zizzola.
Dopo l´uno-due ospite, in apertura di ripresa, a firma Gabrielloni e Cicconi, la bella girata mancina di Spadafora aveva riacceso gli entusiasmi. Ma, al 47°, il rigore parato da Kucich a Lazzaro, ha lasciato un enorme amaro in bocca ai padroni di casa, per un mancato pareggio che sarebbe stato più meritato: sia per il gioco espresso che per la determinazione, al cospetto della seconda della classe.
In completo giallorosso, il Bra è stato così schierato da Fabrizio Daidola: Bonofiglio; Mulatero, Rossi, Bettati, Besuzzo; Dolce, Barale; Beltrame, Tuzza, Montante; Lazzaro.
Prima del calcio d´inizio, è stato osservato un minuto di silenzio in memoria della piccola Maddalena, la bimba di appena sei anni di Lezzeno (Co) che la mattina di Pasquetta è tragicamente scomparsa per un incidente in barca.
Una lunga e iniziale fase di studio e di stallo, che viene spezzata al 24°: Sentinelli aggancia Montante in area di rigore, per il direttore di gara è giallo per simulazione (poi cancellato dal taccuino) e fuorigioco per l´assistente. Torsione di Montante, al 38° su traversone di Tuzza, con pallone che sorvola di pochissimo la traversa.
Il Como si fa vivo sui titoli di coda del primo tempo (43°): calcio piazzato di Molino, dai 20 metri, destro che sorvola la barriera e che trova Bonofiglio, proteso in tuffo, a deviare in calcio d´angolo.
Gol degli azzurri al 4° della seconda frazione: Gabrielloni, sul secondo palo, mette dentro un cioccolatino di Cicconi e 0-1.
Sulle ali dell´entusiasmo, i lombardi raddoppiano il bottino: azione centrale di Cicconi (dopo un dubbio fallo non fischiato su Beltrame) con presunto tocco di braccio e conclusione che beffa Bonofiglio, al 13°, per lo 0-2.
Sotto di due reti, mister Daidola prova a rimescolare le carte in campo: dentro Gasbarroni, Salamon, Brancato, Tesio e Spadafora, tra il 17° e la mezzora, per Barale, Besuzzo, Montante, Tuzza e Beltrame.
Al minuto 36, il Bra accorcia le distanze: calcio d´angolo di Gasbarroni, il pallone arriva a Brancato che prova a concludere ma diventa un assist per Manuel Spadafora, stop di destro e girata di sinistro, 1-2! Boato del "Bravi" e primo gol casalingo per l´attaccante pescarese! Il Como non sta a guardare e, al 39°, coglie una traversa con il colpo di testa di Gabrielloni, su azione d´angolo.
Un minuto dopo, secondo cartellino giallo a Bettati e Bra costretto all´inferiorità numerica. Bettati (insieme all´ammonito Beltrame, era diffidato) salteranno il prossimo impegno.
Giunti al 45°, l´arbitro assegna 4 minuti di extra-time. Al 46° Mulatero, defilato sulla sinistra, entra in area e viene steso dalla scivolata di Anelli. Il signor Bertini di Lucca indica il dischetto. Si incarica della battuta Lazzaro: sinistro debole e centrale con Kucich che blocca il pallone in due tempi, "accendendo" di gioia il settore occupato dai tifosi comaschi. Occasione sciupata (sponda Bra) e sospiro di sollievo (sponda Como) con il triplice fischio che, purtroppo, certifica la quarta sconfitta di fila in casa.
"Non meritavamo di perdere. All´inizio del secondo tempo c´è stato un nostro black-out, poi il loro raddoppio è stato viziato da un fallo di mano. Ho visto un ottimo primo tempo e una reazione degna di cronaca che mi ha inorgoglito, giocando alla pari con il Como. Dispiace, la squadra meritava di fare un punto. C´è grande rammarico, non ho visto la differenza di punti che dice la classifica. Il secondo giallo dato a Bettati è stato generoso. Ci tenevo a non perdere, soprattutto davanti al nostro pubblico, così caldo e numeroso" ha detto mister Fabrizio Daidola nella conferenza stampa post-partita.
"Il rigore sarebbe stata la ciliegina sulla torta, fa male questo verdetto ma dobbiamo essere consci che la partita è stata onorata al meglio. Voglio questo spirito battagliero anche nelle ultime quattro giornate rimanenti. Sono molto soddisfatto del nostro Settore Giovanile, con la Juniores Nazionale che ha fatto il colpaccio a Savona" è il pensiero del presidente Giacomo Germanetti.
Al termine del match, il Como non ha rilasciato dichiarazioni in virtù del silenzio stampa.
Domenica 15 aprile (ore 15) al "Comunale" di Venegono Superiore (Va), si giocherà Varesina-Bra.

Le foto di Bra-Como (scattate dal nostro fotografo ufficiale Andrea Lusso) disponibili sulla Pagina ufficiale Facebook: CLICCARE QUI.

Danilo Lusso A.C. Bra
Prossimi impegni
[<<] [Novembre 2020] [>>]
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account