27 Giugno 2019

News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

Comunicato stampa ufficiale: Serie D, Bra-Derthona 2-3

14-12-2015 14:13 - News GIALLOROSSE
Carlo Emanuele Ferrario (salito a 16 gol stagionali grazie alla doppietta) qui festeggia l´1-0
BRA: Diouf, Di Savino, Spera, Bottasso, Mazzafera, Prizio, Coccolo (20° st Sorato, 40° st Pirrotta), Dimasi (41° st Sardo), Ferrario, De Peralta, Erbini.
A disp: Carli, Massa, Ottonello, Cogerino.
Allenatore: Massimo Gardano.
DERTHONA: Ferraroni, Mechetti, Rubin, Procida, Mbodj, Gilio (43° st Romano), El Khayari, Dolce (7° st Noschese), Varela (35° st Diallo), Draghetti, Scienza.
A disp: Capra, Sinico, Echimov, Lejthija, Shehu.
Allenatore: Giancarlo Calabria.
Arbitro: Melillo di Pontedera (assistenti: Zingoni di Pontedera e Gilardenghi di Genova).
Marcatori: 24° pt e 16° st (rig.) Ferrario (B), 23° st e 38° st (rig.) Draghetti (D), 31° st Varela (rig.) (D).
Note: ammoniti Mechetti (D), Mazzafera (B), Coccolo (B), Dolce (D), Noschese (D), Prizio (B); espulso Mazzafera (B) al 48° st per doppia ammonizione.

Ancora il Derthona, ancora un 2-3.
"Brutto" scherzo degli alessandrini che, ieri pomeriggio, al Complesso sportivo "Attilio Bravi" hanno vinto in rimonta contro i giallorossi del Bra.
Nell´ultima partita casalinga del 2015 e penultima d´andata, nessun punto per i padroni di casa.
Anche sabato 23 agosto 2014, in Coppa Italia al "Bravi", dal 2-0 iniziale per il Bra, finì con un 2-3 in favore del Derthona.
Un amarissimo "remake", dunque, ma stavolta in campionato, nonostante uno straripante Carlo Emanuele Ferrario: per l´attaccante braidese una doppietta che lo incorona sempre più bomber nella classifica marcatori, arrivato a 16 gol in 18 partite di Serie D.
Pubblico molto numeroso e caloroso sulle tribune dell´impianto di Bra (oltre 400 spettatori), con l´undici allenato da Massimo Gardano sceso, così, in campo (nel classico completo giallo e rosso): Diouf (tra i pali), Di Savino, Bottasso, Prizio e Spera (difensori), Coccolo, Mazzafera e Dimasi (centrocampisti) con Ferrario, De Peralta ed Erbini nel reparto avanzato.
Derthona in completo nero con inserti bianchi.
Partita combattuta nei primi 45 minuti, con i giallorossi concentrati, combattenti e volenterosi.
Capitan De Peralta, al 10°, non trova lo specchio della porta da buona posizione ma quattordici minuti più tardi il Bra è già in corsia di sorpasso: slalom di Spera, entra in area e calcia di mancino, la palla timbra il palo e carambola sui piedi di Ferrario che da due passi mette dentro l´1-0! Allo scadere del primo tempo, El Khayari coglie l´esterno della rete, calciando da posizione defilata.
Traversa colpita dal Bra, con Di Savino, al 3° del secondo tempo: tiro-cross dalla fascia destra e pallone che sbatte sul legno orizzontale, a Ferraroni battuto.
Rigore assegnato ai giallorossi al quarto d´ora, su azione d´angolo Erbini è ostacolato in area da Mechetti: sul dischetto si presenta Ferrario, destro angolato, Ferraroni tocca ma la sfera gonfia la rete, doppietta e 2-0!
Primo cambio Bra al 20°, fuori l´acciaccato Coccolo (brutto intervento sulla caviglia, non sanzionato dall´arbitro) e dentro Federico Sorato, centrocampista 1995.
Tre minuti dopo il Derthona accorcia le distanze: angolo di Scienza e Draghetti, di testa, anticipa tutti in area piccola e 2-1.
Mezz´ora di gioco e rigore per i tortonesi: punizione mancina di Scienza, Varela aggancia il pallone a pochi passi da Diouf, Bottasso lo affronta fallosamente e l´arbitro opta per il penalty che, al 31°, lo stesso Varela trasforma per il 2-2.
Sorpasso Derthona: al 37° tocco di mano (ma braccia vicine al corpo) di Prizio nei propri sedici metri su tiro di Draghetti e per il direttore di gara è rigore, messo a segno sempre da Draghetti al 38° per il 2-3.
I giallorossi tentano il tutto per tutto, con Pirrotta per Sorato (al 40°) e Sardo per Dimasi (al 41°); ma al 43° De Peralta, su lancio del neo-entrato Pirrotta, trova solo l´esterno della rete con il destro, dopo una buona girata in area.
Nei cinque minuti di recupero, al 48° i padroni di casa restano in inferiorità numerica: secondo cartellino giallo e conseguente espulsione per Mazzafera.
Fischio finale e 2-3 che permette al Derthona (ora a 29 punti) di staccare i braidesi (fermi a quota 26).
Mister Massimo Gardano, nella conferenza stampa post-partita: "Si sono visti i nostri limiti. Preso il loro primo gol, ci siamo intimoriti e la nostra fragilità è venuta allo scoperto, permettendo al Derthona di acquisire fiducia. Il 2-1 è stato come una valanga che scende dalla montagna. Per un´ora il Bra ha fatto una partita generosa, di volontà, corsa e sacrificio".
Domenica 20 dicembre (ore 14,30) è in programma l´ultima giornata d´andata: i giallorossi saranno ospiti della Novese allo stadio "Costante Girardengo" di Novi Ligure (Alessandria).

Le foto di Bra-Derthona (scattate dal nostro fotografo ufficiale Andrea Lusso) disponibili sul sito ufficiale: CLICCARE QUI
e sulla Pagina ufficiale Facebook: CLICCARE QUI.

Danilo Lusso A.C. Bra

Prossimi impegni

[<<] [Giugno 2019] [>>]
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata