18 Giugno 2024
News
percorso: Home > News > News

Comunicato stampa ufficiale: Serie D, Bra-Fezzanese 4-1

16-09-2015 20:00 - News
Carlo Emanuele Ferrario festeggiato da Mazzafera e Jeantet
BRA: Diouf, Di Savino, Corteggiano, Carretto, Ottonello (22° st Pirrotta), Prizio, Mazzafera, Chiazzolino, Ferrario (20° st Roumadi), De Peralta (30° st Erbini), Jeantet.
A disp: Carli, Massa, Bottasso, Perrone, Di Stefano, Dimasi.
Allenatore: Massimo Gardano.
FEZZANESE: E. Bertagna, Maccabruni (23° st Mecherini), Tarchini, Frateschi, Delnero, Tonelli, A. Bertagna, Grasselli, Lorieri (23° st Cilloni), Baudi, De Martino.
A disp: Barsanti, Fiocchi, Miglioranza, Delvigo, Maffiotti, Sassarini, Codeglia.
Allenatore: Alberto Ruvo.
Arbitro: Mezzalira di Varese (assistenti: Passoni di Monza e Agostino di Sesto San Giovanni).
Marcatori: 37° pt rig., 10° st, 18° st Ferrario (B), 24° st Di Savino (B), 40° st Baudi (F).
Note: circa 200 spettatori, ammoniti Prizio, Mazzafera, Erbini e Roumadi (B), Maccabruni, Delnero e Grasselli (F).

Ci ha preso gusto.
Nel segno del «bomber» Carlo Emanuele Ferrario, autore di una tripletta e salito a quota 6 nella classifica cannonieri, il Bra si lascia alle spalle l´inciampo di Lavagna e, nel turno infrasettimanale giocato al Complesso sportivo «Attilio Bravi», raccoglie i 3 punti grazie al 4-1 inflitto alla neo-promossa Fezzanese. Massimo Gardano schiera così i giallorossi (4-3-3): Diouf, Di Savino, Carretto, Prizio, Corteggiano, Mazzafera, Ottonello, Chiazzolino, Jeantet, Ferrario e De Peralta.
Nonostante una trattenuta dubbia su Ferrario, in area, e una percussione di De Peralta, ci vogliono 37 minuti per scardinare la muraglia dei verdi spezzini, disposti a 5 in difesa: fallo di Maccabruni su Chiazzolino nei sedici metri e rigore, con Ferrario che fa 1-0.
Al rientro dagli spogliatoi, raddoppio Bra al 10°: De Peralta confeziona e Ferrario scarta, con un tocco sottoporta, 2-0.
Tris dei padroni di casa e tripletta di Ferrario al 18°: punizione a due, in area, battuta da Ottonello, sponda aerea di Prizio e incornata ravvicinata di Ferrario, per il 3-0.
Nel frattempo, sul terreno di gioco, per i padroni di casa entrano Roumadi e Pirrotta per Ferrario e Ottonello, poi al 24° c´è spazio per il poker: il portiere ligure non trattiene un bolide di Pirrotta, dal limite Di Savino (terzino destro classe 1996) trova un destro rasoterra velenoso, che diventa il 4-0!
Erbini rileva De Peralta, poi negli ultimi scampoli del match la Fezzanese torna sotto. Prima con una conclusione di Franceschi, neutralizzata da Diouf al 33°, poi con il gol della bandiera: calcio piazzato di Baudi dai venti metri e Diouf sorpreso sulla sua sinistra, 4-1.
Bra che sale a quota 6 punti in classifica e domenica, ore 15, è atteso da un altro confronto con una compagine ligure: allo stadio «Ezio Sclavi» in frazione Arma di Taggia (Imperia), contro l´Argentina.

CLICCA QUI per vedere tutte le foto (di Andrea Lusso) di Bra-Fezzanese.

Danilo Lusso A.C. Bra
Prossimi impegni
keyboard_arrow_left
Giugno 2024
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Giugno 2024
L M M G V S D
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie