28 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

Comunicato stampa ufficiale: Serie D, Bra-Fezzanese 4-1

16-09-2015 20:00 - News GIALLOROSSE
Carlo Emanuele Ferrario festeggiato da Mazzafera e Jeantet
BRA: Diouf, Di Savino, Corteggiano, Carretto, Ottonello (22° st Pirrotta), Prizio, Mazzafera, Chiazzolino, Ferrario (20° st Roumadi), De Peralta (30° st Erbini), Jeantet.
A disp: Carli, Massa, Bottasso, Perrone, Di Stefano, Dimasi.
Allenatore: Massimo Gardano.
FEZZANESE: E. Bertagna, Maccabruni (23° st Mecherini), Tarchini, Frateschi, Delnero, Tonelli, A. Bertagna, Grasselli, Lorieri (23° st Cilloni), Baudi, De Martino.
A disp: Barsanti, Fiocchi, Miglioranza, Delvigo, Maffiotti, Sassarini, Codeglia.
Allenatore: Alberto Ruvo.
Arbitro: Mezzalira di Varese (assistenti: Passoni di Monza e Agostino di Sesto San Giovanni).
Marcatori: 37° pt rig., 10° st, 18° st Ferrario (B), 24° st Di Savino (B), 40° st Baudi (F).
Note: circa 200 spettatori, ammoniti Prizio, Mazzafera, Erbini e Roumadi (B), Maccabruni, Delnero e Grasselli (F).

Ci ha preso gusto.
Nel segno del «bomber» Carlo Emanuele Ferrario, autore di una tripletta e salito a quota 6 nella classifica cannonieri, il Bra si lascia alle spalle l´inciampo di Lavagna e, nel turno infrasettimanale giocato al Complesso sportivo «Attilio Bravi», raccoglie i 3 punti grazie al 4-1 inflitto alla neo-promossa Fezzanese. Massimo Gardano schiera così i giallorossi (4-3-3): Diouf, Di Savino, Carretto, Prizio, Corteggiano, Mazzafera, Ottonello, Chiazzolino, Jeantet, Ferrario e De Peralta.
Nonostante una trattenuta dubbia su Ferrario, in area, e una percussione di De Peralta, ci vogliono 37 minuti per scardinare la muraglia dei verdi spezzini, disposti a 5 in difesa: fallo di Maccabruni su Chiazzolino nei sedici metri e rigore, con Ferrario che fa 1-0.
Al rientro dagli spogliatoi, raddoppio Bra al 10°: De Peralta confeziona e Ferrario scarta, con un tocco sottoporta, 2-0.
Tris dei padroni di casa e tripletta di Ferrario al 18°: punizione a due, in area, battuta da Ottonello, sponda aerea di Prizio e incornata ravvicinata di Ferrario, per il 3-0.
Nel frattempo, sul terreno di gioco, per i padroni di casa entrano Roumadi e Pirrotta per Ferrario e Ottonello, poi al 24° c´è spazio per il poker: il portiere ligure non trattiene un bolide di Pirrotta, dal limite Di Savino (terzino destro classe 1996) trova un destro rasoterra velenoso, che diventa il 4-0!
Erbini rileva De Peralta, poi negli ultimi scampoli del match la Fezzanese torna sotto. Prima con una conclusione di Franceschi, neutralizzata da Diouf al 33°, poi con il gol della bandiera: calcio piazzato di Baudi dai venti metri e Diouf sorpreso sulla sua sinistra, 4-1.
Bra che sale a quota 6 punti in classifica e domenica, ore 15, è atteso da un altro confronto con una compagine ligure: allo stadio «Ezio Sclavi» in frazione Arma di Taggia (Imperia), contro l´Argentina.

CLICCA QUI per vedere tutte le foto (di Andrea Lusso) di Bra-Fezzanese.

Danilo Lusso A.C. Bra
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account