18 Settembre 2019

News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

Comunicato stampa ufficiale: Serie D, Bra-Inveruno 2-1

08-10-2018 17:30 - News GIALLOROSSE
Bra-Inveruno (foto Andrea Lusso)
BRA: Bonofiglio, Sana (36° st Vergnano), Rossi, Barale, Bettati, Giglio (30° st De Nguidjol), Tettamanti (24° st Tuzza), Brancato, De Santi, Casolla (35° st De Souza), Ghidinelli (26° st Dolce).
A disp: Reinaudo, Ntafumu, Morra, Manuali.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
INVERUNO: Zambataro, Gatelli (1° st Romanini), De Maria (14° st Truzzi), Putzolu, Nava, Acquistapace, Mandelli (12° st Marioli), Lazzaro, Broggini, Chessa, Stronati.
A disp: Frattini, Zirafa, Nicastri, Sestito, Puricelli, Di Gioia.
Allenatore: Matteo Andreoletti.
Arbitro: Schiavon di Treviso (assistenti: Mirarco di Treviso e Papa di Chieti).
Marcatori: 24° pt Rossi (B), 46° pt Casolla (B), 39° st Broggini (I).
Note: circa 200 spettatori; ammoniti: Brancato, Ghidinelli, Sana e Rossi (B), Gatelli, Putzolu e Broggini (I); espulso Nava (I) al 50° st con rosso diretto per condotta violenta.

Stoppato il lunghissimo digiuno, casalingo e in campionato, di vittorie!
Era dal 2-1 rifilato al Castellazzo (4 febbraio 2018) che il Bra non si intascava 3 punti nel "suo Attilio Bravi".
Ieri pomeriggio, è arrivato il secondo successo di fila grazie al combattuto 2-1 ai danni dell´Inveruno. Successo che lancia la squadra allenata da Fabrizio Daidola, a quota 6 punti in classifica.
Bra in campo (in completo giallorosso) con: Bonofiglio; Brancato, Rossi, Bettati, Sana; De Santi, Barale, Ghidinelli; Tettamanti; Giglio e Casolla.
Tra i gialloblu milanesi, cambio di formazione dell´ultimo minuto: in porta il classe 2000 Zambataro, al posto di Frattini (accomodatosi in panchina dopo aver accusato un problema fisico nel riscaldamento).
Altro problema in casa Inveruno, al 12°: probabile stiramento per Mandelli, al suo posto Marioli.
Al minuto 16, da una punizione di Tettamanti, colpo di testa di Casolla e Marioli spazza via, a pochi passi dalla porta, un pallone pericoloso.
1-0 Bra al 24°: punizione dell´ispirato Tettamanti, mischione davanti a Zambataro risolto dal colpo di testa ravvicinato di Alessandro Rossi!
Unica occasione dei lombardi, nella prima frazione, è un colpo di testa operato da Marioli che trova la presa plastica e sicura di Luca Bonofiglio, al 29°.
Sana serve Casolla, contropiede e palla sul fondo al minuto 33. Doppia occasione braidese al 39°: palla in calcio d´angolo dopo un contropiede di Giglio; dal corner seguente, incornata di Rossi e palo con paratona sulla susseguente ribattuta di Giglio.
Raddoppio braidese al minuto 46: Tettamanti illumina Casolla, destro rasoterra e 2-0 meritato! Squadre a riposo sul punteggio di 2-0.
Possibile 3-0 braidese, ancora con Casolla, annullato per un presunto fuorigioco all´11°: pallonetto pregevole che aveva messo fuori causa Zambataro.
Ci prova Tettamanti, servito da Casolla, ma l´estremo difensore dell´Inveruno ci mette una pezza.
Tuzza per Tettamanti (24°) e Dolce per Ghidinelli (26°) i primi cambi giallorossi; al 28° Truzzi spara alto al volo; al 30° De Nguidjol per Giglio, De Souza per Casolla al 35° e Vergnano per Sala al 36°, gli ultimi tre cambi per i padroni di casa.
De Nguidjol serve De Souza, ripartenza e conclusione respinta da Zambataro (38°). Un minuto più tardi, Broggini accorcia le distanze per il 2-1.
Al terzo dei cinque minuti di recupero, De Nguidjol perde il contatto con il pallone in contropiede, l´Inveruno imbastisce la manovra e dalla parte opposta confeziona un cross per l´accorrente Broggini che insacca con un tocco di braccio. 2-2 immediatamente annullato dal direttore di gara e ammonizione all´attaccante gialloblu, tra le proteste lombarde. Al 50°, rosso diretto a Nava per un brutto intervento ai danni di De Souza. Triplice fischio e 2-1!
"A parte le occasioni non capitalizzate, la squadra ha fatto una partita perfetta. Abbiamo concesso pochissimo e poteva finire 3 o 4 a 1. Ho dei dubbi sul gol annullato a Casolla. Dobbiamo essere più bravi davanti alla porta, più freddi e più cattivi. La squadra è viva e ha fatto bene, meritatamente abbiamo portato a casa tre punti importanti" ha dichiarato mister Daidola, nella conferenza stampa post-partita.
"Siamo stati sempre corti, ordinati e ci siamo dati una mano a vicenda. Loro hanno, solo, prodotto il forcing nel finale. Abbiamo lavorato duramente in ritiro, le gare con Borgosesia e Inveruno hanno dimostrato che se ci applichiamo nel modo giusto, i risultati arrivano. Questa è la nostra identità e la porteremo fino in fondo" ha detto il terzino-centrocampista, Daniele Brancato.
Domenica 14 ottobre (ore 15) al "Comunale" di Verano Brianza (Mb), è in programma Folgore Caratese-Bra.

Tutte le foto di Bra-Inveruno (scattate dal nostro fotografo ufficiale Andrea Lusso): CLICCARE QUI.

Danilo Lusso A.C. Bra

Prossimi impegni


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata