25 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

ECCELLENZA: 1-0 Molinarooooooooooooo!

11-03-2012 18:46 - News GIALLOROSSE
Christian Molinaro
Bra-Airaschese 1-0

BRA: Maio, Barrella, Marchio (11° st De Peralta), Anderson, Briano, Corbo, Maresca (27° st Pochettino), Graci (24° st Migliore), Molinaro, Ammendolea, Sinisi.
A disp: Varanese, Granata, Morra, Deideri.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
AIRASCHESE: Marcaccini, Piscopo, Rignanese (5° st Favale), A. Nisticò, Carli, F. Gerini (11° st Cellerino), Piras, Stefanon (36° st A. Gerini), Cravetto, Orilio, Mirimin.
A disp: Imperiale, Granieri, Faridi, Mazzarella.
Allenatore: Fabio Nisticò.
Arbitro: Iovine di Napoli.
Marcatore: 27° pt Molinaro (B).
Note: circa 300 spettatori, pomeriggio soleggiato e gradevole, terreno di gioco in perfette condizioni.

"Il nostro campionato comincia adesso, dovremo essere bravi e concreti nelle prossime partite, da qui alla sosta pasquale sarà un periodo decisivo per le sorti della stagione. I complimenti alla squadra dureranno pochi minuti, ora a testa bassa dobbiamo continuare a lavorare e proseguire il cammino", fermo e determinato il commento di mister Fabrizio Daidola a fine gara. Colpaccio dei giallorossi che, al "Madonna dei fiori" lasciano il segno nel big-match della ventiduesima giornata e battendo l´Airaschese, la raggiungono in testa alla classifica a quota 45 punti, tornando su "quella" vetta lasciata a fine 2011.
La contemporanea sconfitta della Pro Dronero contro il Lucento, stacca le capoliste di 3 lunghezze e da´ pepe ad un campionato che sarà tutto da seguire in questo rush finale. Strepitoso il gol partita che porta la firma di Christian Molinaro, braidese d´adozione, cresciuto calcisticamente all´ombra della Zizzola. Ancora una prova ottima per la retroguardia giallorossa, guidata dal roccioso Anderson e da capitan Corbo, mentre Antonio Maio chiude la saracinesca con una parata d´autore e sono sempre 7 i gol incassati da inizio stagione.
Senza Gai e lo squalificato Lopes, ma con il recuperato De Peralta in panchina, al 19° Ammendolea è pericoloso su punizione: mancino rasoterra dal limite e Marcaccini che respinge in tuffo. Il tonico Barrella anticipa Mirimin in piena area e al minuto 27 arriva l´atteso gol: sombrero di Molinaro, in area, ai danni di Carli e sinistro al volo che s´insacca sotto la traversa, una prodezza che regala il vantaggio ai giallorossi, 1-0. Prima del riposo, c´è ancora spazio per una punizione di Ammendolea, di poco alta sopra la traversa. Nella ripresa, dopo 30 secondi Ammendolea di mancino e da pochi passi, sfiora il raddoppio, con il pallone che sibila la traversa.
De Peralta entra al posto di Marchio per dar peso all´attacco e al 13° il direttore di gara annulla la doppietta di Molinaro (deviazione mancina in area piccola su punizione di Ammendolea) per fuorigioco. Pochettino per Maresca, mentre Nisticò si gioca le carte Favale e Cellerino, che di fatto danno vita ai torinesi. Passa la mezzora e Toni Maio si esalta: destro al volo di Mirimin e tuffo plastico del numero uno giallorosso che dice "no".
Al 35° Ammendolea supera Marcaccini in uscita e serve palla a centro area, ma De Peralta sparacchia a lato. Sinisi non sfrutta un rimpallo da pochi passi e calcia fuori, poi è ancora De Peralta a non trovare il guizzo vincente in area avversaria. Cravetto mette i brividi al Bra con una punizione dal limite che è murata in corner, poi al 90° Sinisi si vede deviare un tiro sulla linea di porta.
Domenica prossima trasferta con il Mirafiori a Torino, dove mancherà lo squalificato Molinaro.
DL Asd Bra
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account