24 Giugno 2021
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

ECCELLENZA, FINALE SCUDETTO REGIONALE: Verbania-Bra 2-0 ma GRAZIE RAGAZZI!

20-05-2012 19:27 - News GIALLOROSSE
Giocatori giallorossi salutano i tifosi braidesi a fine gara
Verbania-Bra 2-0
VERBANIA: Pavesi, Baldo, Gambutto, Campi (35´ pt Musolino), Ciana, F. Viscomi, Manfroni, Gramaglia (36´ st Caraglia), Soncini, La Placa, Violi (14´ st Lipari).
All. Bigica.
BRA: Varanese, Granata, Deideri, Anderson, Briano, Rossi, Graci (20´ st Molinaro), Corbo, Gai, De Peralta (32´ st Morra), Sinisi (20´ st Lopes).
All. Daidola.
ARBITRO: Clerico di Torino.
MARCATORI: st 5´ Viola, 42´ Lipari.

Cala il sipario sull´Eccellenza piemontese 2011/2012 con lo scontro tra le due "regine" ed è il Verbania di Emiliano Bigica (ex giocatore di Fiorentina, Bari e Napoli in serie A) ad alzare la coppa al cielo. Bra di Fabrizio Daidola agguerrito nella ripresa, ma non è bastato. Capitan Soncini e compagni si griffano dello scudetto regionale allo stadio "Walter Righi", autentico talismano per i bianco-cerchiati: dopo la promozione in D col Borgaro di pochi giorni prima, la Coppa Italia di Promozione contro il Sommariva Perno di tre anni fa. Per i giallorossi cuneesi, invece, un ko che non scalfisce la cavalcata trionfale fino al Campionato nazionale dilettanti, che mancava da 11 anni, raggiunto col pareggio in quel di Pinerolo. Verbania praticamente al completo, Bra orfana di Ammendolea (botta al costato in allenamento) e con una piccola rotazione di turn-over. Dinnanzi ad un discreto pubblico, con tanto di rumoroso e colorato gruppetto di tifosi braidesi, il primo tempo è d´assestamento e sbadigli: siluro di Gramaglia dal limite dell´area e palla a lato d´un soffio, poi al quarto d´ora Sinisi non arriva sul pallone a pochi passi dalla porta. Dopo un contrasto a centrocampo, passata la mezzora, Campi è costretto a lasciare il campo: dentro Musolino. Arriva il terzo della ripresa, invece, e Pavesi è miracoloso: gran salvataggio su Gai e Briano.
Passano due minuti e il Verbania è in vantaggio: sinistro angolatissimo di Viola dai sedici metri, palla sul più lontano e nulla da fare per Varanese.
Al 12´, angolo di Deideri e capocciata da due due passi di Anderson che per poco non inquadra la porta. Pavesi si supera ancora sulla bordata di Granata dalla distanza e un minuto dopo è miracoloso su Gai. Al 27´, pallonetto debole di De Peralta da pochi passi, Pavesi è superato dal pallone ma è la difesa a liberare. L´azione prosegue e il colpo di testa di Gai è fuori misura. Sinistro velenoso dal limite di Deideri, al 40´, e palla che sibila il palo. Scocca il 42 e il Verbania raddoppia, gelando le speranze di rimonta dei braidesi: sinistro in area di Lipari e palla a mezza altezza, 2-0. La Placa sfiora addirittura il tris, ma l´ultima occasione della gara è ancora di marca giallorosa: punizione laterale di Deideri, spizzata di testa del neoentrato Morra all´altezza del dischetto e sfera a lato di pochi centimetri.
DL Asd Bra
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account