17 Giugno 2024
News
percorso: Home > News > News

LEGA PRO SECONDA DIVISIONE: Bellaria Igea Marina-Bra 2-0

23-09-2013 12:02 - News
Daniele Tettamanti in azione (foto Andrea Lusso)
BELLARIA (3-4-1-2): Caroppo; Del Pivo, Jefferson, Sabatucci; Pisanu, Ulizio (1° st Arzamendia), Perini, D´Angelo; Izzillo (28° st Capogrosso); Kyeremateng, Fioretti (1° st Cesca).
A disp: De Deo, Caidi, Riccardi, Grandi.
Allenatore: Alfonso Pepe.
BRA (3-1-4-1-1): Vavassori; Rossi, Galfrè, Botturi; Nitride (25° st Briano); Passerò, Diarra (25´ st Fumana), Campanaro, Isoardi (16° st Valeriano); Tettamanti, Dalla Costa.
A disp.: Garino, Berteina, Giai Baudissard, Sillano.
Allenatore: Maurizio Calamita.
Arbitro: Prontera di Bologna.
Marcatori: 18° st Kyeremateng (Be), 49° st Arzamendia (Be).

Note: spettatori 100 circa. Ammoniti: Del Pivo (Be), Rossi (B), Fioretti (Be), Sabatucci (Be). Angoli: 6-3 per il Bra.

Appuntamento, ancora, rinviato con la prima vittoria stagionale in Seconda Divisione per il Bra. L´undici allenato da Fabrizio Daidola e Maurizio Calamita, domenica pomeriggio è stato sconfitto per 2-0 allo stadio "Enrico Nanni" dal Bellaria Igea Marina.
Dopo un primo tempo chiuso a reti bianche, i giallorossi sono stati trafitti nella ripresa e non sono riusciti a ribaltare la situazione, costretti a tornare dalla trasferta romagnola senza alcun punto in tasca. Si tratta della terza sconfitta consecutiva, dopo il 2-2 inaugurale con la Virtus Vecomp Verona.
Bra con un volto nuovo al fischio d´inizio: difesa a tre (con Rossi al posto dell´acciaccato Prizio) rinforzata dai centimetri di Galfrè, Nitride mediano del centrocampo (al posto di Briano, inizialmente in panchina), con Passerò e Isoardi sui lati, Tettamanti in appoggio a Dalla Costa. Ancora out bomber Ferrario.
Prima frazione di gioco avara di emozioni: i giallorossi tengono bene il campo e i biancazzurri di casa provano a pungere in avanti. Fioretti e Izzillo scagliano conclusioni timide verso la porta difesa da Vavassori, poi al 43° Kyeremateng sbaglia la mira di testa.
Ad inizio secondo tempo, Dalla Costa incorna un bel traversone di Passerò e Caroppo si rifugia in corner.
Kyeremateng non perdona, però, al 18° della ripresa: verticalizzazione di Izzillo, controllo e diagonale in area cuneese che vale l´1-0.
Grande parata di Vavassori al 25° quando respinge una bordata di Sabatucci. Nulla può, però, in pieno recupero quando il sudamericano Arzamendia s´inventa una sventola dalla distanza che s´insacca sotto l´incrocio dei pali, per il 2-0 finale.
Fabrizio Daidola, tecnico braidese: "Abbiamo fatto una partita ordinata e attenta fino al gol dell´1-0, poi si sono rotti gli equilibri. L´avversario era alla nostra portata, putroppo siamo stati timidi in fase propositiva. L´equilibrio mentale dobbiamo cercarlo in fretta, ma dico tranquillamente che i miei ragazzi si stanno allenando e stanno giocando con il massimo impegno".
Domenica 29 settembre alle ore 15, stadio "Fratelli Paschiero" di Cuneo, è in programma Bra-Mantova.
DL A.C. Bra S.r.l.
Prossimi impegni
keyboard_arrow_left
Giugno 2024
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Giugno 2024
L M M G V S D
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie