15 Giugno 2021
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

LEGA PRO SECONDA DIVISIONE: Bellaria Igea Marina-Bra 2-0

23-09-2013 12:02 - News GIALLOROSSE
Daniele Tettamanti in azione (foto Andrea Lusso)
BELLARIA (3-4-1-2): Caroppo; Del Pivo, Jefferson, Sabatucci; Pisanu, Ulizio (1° st Arzamendia), Perini, D´Angelo; Izzillo (28° st Capogrosso); Kyeremateng, Fioretti (1° st Cesca).
A disp: De Deo, Caidi, Riccardi, Grandi.
Allenatore: Alfonso Pepe.
BRA (3-1-4-1-1): Vavassori; Rossi, Galfrè, Botturi; Nitride (25° st Briano); Passerò, Diarra (25´ st Fumana), Campanaro, Isoardi (16° st Valeriano); Tettamanti, Dalla Costa.
A disp.: Garino, Berteina, Giai Baudissard, Sillano.
Allenatore: Maurizio Calamita.
Arbitro: Prontera di Bologna.
Marcatori: 18° st Kyeremateng (Be), 49° st Arzamendia (Be).

Note: spettatori 100 circa. Ammoniti: Del Pivo (Be), Rossi (B), Fioretti (Be), Sabatucci (Be). Angoli: 6-3 per il Bra.

Appuntamento, ancora, rinviato con la prima vittoria stagionale in Seconda Divisione per il Bra. L´undici allenato da Fabrizio Daidola e Maurizio Calamita, domenica pomeriggio è stato sconfitto per 2-0 allo stadio "Enrico Nanni" dal Bellaria Igea Marina.
Dopo un primo tempo chiuso a reti bianche, i giallorossi sono stati trafitti nella ripresa e non sono riusciti a ribaltare la situazione, costretti a tornare dalla trasferta romagnola senza alcun punto in tasca. Si tratta della terza sconfitta consecutiva, dopo il 2-2 inaugurale con la Virtus Vecomp Verona.
Bra con un volto nuovo al fischio d´inizio: difesa a tre (con Rossi al posto dell´acciaccato Prizio) rinforzata dai centimetri di Galfrè, Nitride mediano del centrocampo (al posto di Briano, inizialmente in panchina), con Passerò e Isoardi sui lati, Tettamanti in appoggio a Dalla Costa. Ancora out bomber Ferrario.
Prima frazione di gioco avara di emozioni: i giallorossi tengono bene il campo e i biancazzurri di casa provano a pungere in avanti. Fioretti e Izzillo scagliano conclusioni timide verso la porta difesa da Vavassori, poi al 43° Kyeremateng sbaglia la mira di testa.
Ad inizio secondo tempo, Dalla Costa incorna un bel traversone di Passerò e Caroppo si rifugia in corner.
Kyeremateng non perdona, però, al 18° della ripresa: verticalizzazione di Izzillo, controllo e diagonale in area cuneese che vale l´1-0.
Grande parata di Vavassori al 25° quando respinge una bordata di Sabatucci. Nulla può, però, in pieno recupero quando il sudamericano Arzamendia s´inventa una sventola dalla distanza che s´insacca sotto l´incrocio dei pali, per il 2-0 finale.
Fabrizio Daidola, tecnico braidese: "Abbiamo fatto una partita ordinata e attenta fino al gol dell´1-0, poi si sono rotti gli equilibri. L´avversario era alla nostra portata, putroppo siamo stati timidi in fase propositiva. L´equilibrio mentale dobbiamo cercarlo in fretta, ma dico tranquillamente che i miei ragazzi si stanno allenando e stanno giocando con il massimo impegno".
Domenica 29 settembre alle ore 15, stadio "Fratelli Paschiero" di Cuneo, è in programma Bra-Mantova.
DL A.C. Bra S.r.l.
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account