30 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

LEGA PRO SECONDA DIVISIONE: Bra-Cuneo 2-2 (articolo e tabellino)

04-11-2013 15:00 - News GIALLOROSSE
Ferrario si toglie la maglia dopo il rigore dell'1-0 (foto Andrea Lusso)
Derby pazzesco. E' terminata 2-2 la prima sfida nel campionato professionistico (in Coppa Italia Lega Pro, ad agosto, 1-0 per i biancorossi n.d.r.) tra le due squadre della provincia Granda.
Davanti ai quasi 700 spettatori (di cui 50 abbonati, per circa 4800 euro d'incasso) dello stadio "Fratelli Paschiero" (lavori in corso allo stadio "Madonna dei fiori"), il Bra di mister Fabrizio Daidola (Maurizio Calamita costretto alla tribuna per squalifica) non è riuscito a concretizzare il doppio vantaggio acquisito nel punteggio (2-0) e negli uomini in campo (due cartellini rossi diretti ai danni del Cuneo, tra primo e secondo tempo).
Un punto per parte e giallorossi che restano al fondo della classifica con 5 punti, dietro al Castiglione (6), Bellaria Igea Marina e Delta Porto Tolle (7) e Torres (10).
Cuneo, invece, sale a quota 13 lunghezze.
Bra (in divisa rossa con bordi gialli) in campo con un modulo offensivo: Tettamanti largo a destra nel centrocampo a 3, Santoni dietro le punte Ferrario e Dalla Costa.
Cuneo di mister Andrea Sottil (in divisa verde) che si oppone col trio Corsetti, Torri e Tempesti.
Dopo undici minuti gli ospiti chiedono a gran voce il calcio di rigore: cross di Hamlili dalla destra e tocco di Serino (probabilmente con il braccio, ma attaccato al corpo) che manda in corner.
Alla mezzora è ancora Hamlili: destro dalla distanza e pallone fuori d'un soffio alla destra di Cicioni.
Due minuti dopo, Dalla Costa non inquadra la porta da buonissima posizione: piattone sopra la traversa dopo uno spunto di Ferrario che ha approfittato di un errore della difesa del Cuneo.
Al 33° calcio di rigore per il Bra: Ferrario serve Dalla Costa in area che, dopo un contatto con D'Alessandro, cade a terra. L'arbitro giudica la scorrettezza come fallo da ultimo uomo e punisce D'Alessandro con il rosso diretto (Cuneo in 10 uomini).
Dal dischetto, l'ex Ferrario spiazza Anacoura e va ad esultare sotto la curva dei tifosi giallorossi, 1-0.
Ancora Ferrario, ma stavolta il suo destro non è preciso in chiusura di primo tempo.
All'ottavo della ripresa, altro rigore ed altra espulsione: il signor Guccini di Albano Laziale, su una punizione dalla destra di Santoni, vede una scorrettezza (probabilmente verbale, ai danni di Campanaro) di Marco Cristini a centro area. Rosso diretto e palla sul dischetto, Cuneo in 9 uomini e Prizio realizza il 2-0 per il Bra.
Al 16° arriva il terzo rigore della partita, questa volta ai danni dei braidesi: da un angolo, Torri e A. Cristini finiscono a terra ed il direttore di gara assegna la massima punizione. L'ex Albinoleffe non perdona, 2-1.
Pur in doppia inferiorità, il Cuneo ci prova con l'orgoglio. Bra che inserisce Barbaro e Diarra per dare sostanza e copertura al centrocampo. Corsetti non ha buona mira dal limite dell'area, poi sono i giallorossi a sfiorare il tris: palo clamoroso di Prizio, colpito da una ribattuta su corner. Al 41° destro in corsa di Campanaro da buona posizione e palla sul fondo. Al 45° il Cuneo trova l'incredibile pareggio, traversone di Mucciante sul secondo palo, Torri schiaccia di testa infilando, nella circostanza, Passerò e Cicioni per il 2-2.
Nel recupero, il neoentrato Martini sbaglia il controllo di un pallone che poteva essere molto velenoso.
In sala stampa, per i braidesi, hanno parlato l'attaccante Marco Dalla Costa ed il difensore Stefano Prizio.
Dalla Costa: "Mi mancano le parole, non sappiamo come giustificare una situazione del genere. L' espulsione di Cristini? L'arbitro ha sentito qualche parola di troppo da parte sua ed ha ritenuto di espellerlo. Non ho visto nessun colpo violento, non so cosa aggiungere".
Prizio: "Abbiamo disputato un gran primo tempo, nella ripresa abbiamo smesso di giocare. Siamo rammaricati perchè avevamo la partita in pugno, dobbiamo continuare e lavorare e restare concentrati".
Domenica 10 novembre ore 14,30 al "Paschiero" di Cuneo, il Bra ospiterà il Bassano Virtus.

Per vedere le azioni migliori di Bra-Cuneo, CLICCA QUI.

Per vedere le foto del derby: clicca sulla galleria fotografica del nostro sito alla voce LE NOSTRE FOTO, oppure sulla nostra pagina ufficiale Facebook CLICCANDO QUI.

DL A.C. Bra S.r.l.
Prossimi impegni
[<<] [Novembre 2020] [>>]
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account