29 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

LEGA PRO SECONDA DIVISIONE: Spal-Bra 3-1

14-10-2013 12:33 - News GIALLOROSSE
Andrea Passerò (foto Andrea Lusso)
Domenica pomeriggio, al "Mazza" di Ferrara, è arrivata la sesta sconfitta di fila per il Bra. La formazione giallorossa, allenata da Fabrizio Daidola e Maurizio Calamita, non ha avuto scampo contro la Spal (alla sua prima affermazione stagionale) che ha raccolto i 3 punti grazie al 3-1 finale.
Esordio, dal primo minuto, per il neo-acquisto Serino e prima convocazione stagionale per Ferrario (inizialmente in panchina, dopo i problemi muscolari che lo avevano bloccato dall´agosto scorso).
Dopo pochi minuti, Bra (in divisa rossa) vicinissimo al gol del vantaggio: angolo di Passerò, colpo di testa di Galfrè e miracolo di Menegatti.
Capitan Varricchio (ex Cuneo) e Pandiani si rendono pericolosi dalle parti di Garino, neutralizate entrambe le occasioni.
Al 21° D´Orsi atterra in area uno scatenato Passerò: l´arbitro indica il dischetto. Dagli undici metri c´è Dalla Costa, destro debole e Menegatti respinge in tuffo.
Un minuto più tardi passa la Spal: traversone di Cozzolino dalla destra, zuccata di Varricchio e 1-0.
Nel corso della ripresa, al 14°, arriva il raddoppio degli emiliani: cross di Paloni e splendida esecuzione di Varricchio che, in semi-rovesciata di destro, trova l´angolino vincente per il 2-0.
Valeriano rileva il positivo Serino al 22° ma, dieci minuti più tardi, si vede sventolare il cartellino rosso (diretto) per una dura scivolata ai danni di Silvestri: braidesi in inferiorità numerica.
Al 39° i cuneesi trovano la forza di accorciare le distanze su palla inattiva: corner di Passerò, colpo di testa vincente di Dalla Costa e 2-1. Allo scadere, però, i padroni di casa triplicano e chiudono il match: azione di Cozzolino, palla a Landi che di sinistro batte Garino, 3-1.
Domenica 20 ottobre alle ore 15, stadio "Fratelli Paschiero" di Cuneo, ci sarà Bra-Torres.
Fabrizio Daidola, tecnico del Bra: "Primo tempo perfetto da parte nostra, interpretato alla grande contro una buona squadra e in un campo con molto pubblico come quello di Ferrara. La Spal era bloccata dalla nostra pressione molto alta, ho visto il Bra che volevo vedere. Fino al rigore una gara a senso unico poi, dopo l´errore dal dischetto, siamo gradatamente usciti di scena. Purtroppo pecchiamo dal punto di vista caratteriale e sono settimane che questo aspetto lo paghiamo a caro prezzo. Io credo in questa squadra e nei nostri mezzi, non dobbiamo mollare".

Tabellino Spal-Bra:
SPAL (4-3-1-2): Menegatti; Paloni, Silvestri (34´ st Lazzari), D´Orsi, Fantoni; Landi, Capellupo, Braiati (26´ st Banzato); Pandiani (20´ st Cenerini); Cozzolino, Varricchio.
A disp: Coletta, Rosseti, Panizzi, Personè.
All.: Rossi.
BRA (4-3-3): Garino; Passerò, Prizio, Rossi, Serino (22´ st Valeriano); Galfrè, Briano (17´ st Diarrà), Campanaro; Tettamanti (17´ st Ferrario), Dalla Costa, Santoni.
A disp: Vavassori, Isoardi, Barbaro, Sillano.
All.: Calamita.
Arbitro: Lacagnina di Caltanisetta.
Marcatori: 23´ pt e 14´ st Varricchio, 39´ st Dalla Costa, 46´ st Landi.
Note: spettatori: 2500 circa. Ammoniti: Tettamanti, Campanaro, Prizio, Silvestri, Cozzolino. Al 32´ st rosso diretto a Valeriano. Angoli: 3-6. Recupero: 1´ pt; 5´ st.

Le azioni migliori di Spal-Bra, qui.

DL A.C. Bra S.r.l.
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account