28 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

LEGA PRO SECONDA DIVISIONE: in vista di Bra-Forlì

22-11-2013 12:23 - News GIALLOROSSE
Logo del Forlì Football Club
La tredicesima giornata di andata della Lega Pro Seconda divisione, si giocherà domenica 24 novembre alle ore 14,30 allo stadio "Fratelli Paschiero" di Cuneo (corso Monviso, n°21).
I giallorossi dei mister Fabrizio Daidola e Maurizio Calamita arrivano dalla sconfitta esterna di sabato 16 novembre a Meda, per 2-0, contro il Renate.
Prossimo avversario, il Forlì.

Il Forlì Football Club è la principale società calcistica della città di Forlì.
Il calcio a Forlì ha origine nei primi anni ´10 del XX secolo, in una forma ancora decisamente amatoriale e con rare sfide contro compagini di altre città romagnole limitrofe.
Un rallentamento giunge a causa della Prima guerra mondiale, ma nel dopoguerra riprende immediatamente la regolare attività sportiva, e in manierà sempre più decisa.
Viene ufficialmente fondato nel 1919 dalla fusione di due distinte entità sportive, il Forlì Foot-Ball Club e l´Unione Calcio Romagnolo, che vanno a costituire la Sezione Calcio dell´Unione Sportiva Forti e Liberi. Gioca il suo primo campionato in Terza Categoria, raggiungendo la finale, persa contro l´U.S. Mantovana. La stagione 1922-23 è caratterizzata dalla presenza dei derby contro Cesena, Faenza, Ravenna e Rimini. Nel 1923 la crescente importanza del calcio a Forlì viene confermata dall´inizio dei lavori di costruzione del nuovo stadio, sotto la presidenza di Giuseppe Pasqui e tra 1927 e il 1928 il Forlì è autore di due promozioni consecutive che lo portano dal campionato di Promozione a quello di Seconda e poi di Prima Divisione.
A causa della Seconda guerra mondiale, le attività della federazione sono sospese, ma il Forlì nel 1945-46 partecipa al campionato di Serie B Alta Italia classificandosi 11º. Nella stagione successiva (1946-47) il Forlì si classifica terz´ultimo, ritornando così nuovamente in Serie C. Nei tre decenni successivi il Forlì partecipa a 12 campionati di Serie C e a 19 di Serie D (o Interregionale, o IV Serie) e, nel 1978-79, in seguito alla riforma della Serie C, viene ammesso al campionato di Serie C1. Nei primi anni ´80 sfiora la promozione in B, ma ne segue un rapido declino tra C2 e Interregionale.
Nel 2006 viene fondato l´ ASD Nuovo Forlì 1919, che nella stagione 2006-07 ha preso parte al campionato di Terza Categoria Ravenna Girone B, classificandosi 8º. La retrocessione in questa categoria l´ha reso la seconda squadra della città di Forlì diventando prima squadra cittadina l´ ASD AC Sporting Forlì che militava nel campionato Promozione.
Nel giugno 2007 ha preso corpo l´iniziativa di ricostituire una nuova squadra cittadina per tentare concretamente di ritornare ai fasti del passato. Il fautore della rinascita è stato Luciano Linari che ha ridato credibilità alla nuova Società raggruppando una dozzina di soci forlivesi che hanno rifondato il Forlì. Sotto la presidenza di Linari La nuova squadra è stata costruita col titolo dell´ ASD AC Sporting Forlì ed ha assunto la denominazione di Forlì Football Club Srl Dilettantistica. Come in precedenza l´ ASD AC Sporting Forlì, nella stagione 2007-08 ha partecipato al campionato di Promozione Emilia-Romagna Girone D, vincendolo e conquistando così l´immediata promozione in Eccellenza nell´anno 2008-09 il Forlì si è classificato quarto nel campionato di Eccellenza non riuscendo quindi a essere promossa in Serie D.
Nella stagione 2009-2010 con una partita di anticipo, il Forlì si è guadagnato la promozione in serie D, per la stagione 2010-2011. Attualmente il presidente è Romano Conficconi ed i soci del F.C. Forlì sono 24.
Il 29 aprile 2012 il Forlì, imponendosi per 5-0 sul campo dello Scandicci raggiunge la matematica certezza della vittoria del campionato di Serie D girone D, riconquistando così un posto nel calcio professionistico.

I biancorossi di mister Roberto Rossi sono reduci dal pareggio casalingo per 1-1 contro la Spal. Gol romagnolo di Tonelli.
Forlì 12 punti, Bra 5 punti in classifica.
Arbitro dell´incontro: Federico Fanton di Lodi, coadiuvato dagli assistenti di linea Davide Imperiale di Genova e Maurizio Loni di Cagliari.
Per info sulle previsioni meteo di domenica a Cuneo, CLICCA QUI.
Inoltre, proprio in occasione di Bra-Forlì, saranno operative le seguenti limitazioni alla viabilità cittadina nell´area adiacente lo stadio come da ordinanza dirigenziale nr. 678/2013:
- CHIUSURA AL TRANSITO VEICOLARE a partire dalle ore 12;
- RIAPERTURA di Corso MONVISO alle ore 14:45;
- DIVIETO DI SOSTA VEICOLARE con rimozione forzata dalle ore 12 alle ore 19;
Le seguenti modifiche alla circolazione e/o sosta veicolare saranno portate a conoscenza mediante la prescritta segnaletica stradale.
Per la prevendità dei biglietti di Bra-Forlì, CLICCA QUI.
Domenica i botteghini sono aperti e disponibili presso i locali de "La Cuneese Tennis" (di fronte allo stadio).
Le parole di mister Fabrizio Daidola, rilasciate ai microfoni di Campioni.cn: "Non credo che questa squadra sia da ultimo posto con 5 punti, come invece dicono i risultati. Per me è inaccettabile. Nell´ultima partita non abbiamo reagito come una squadra ultima deve fare e questo non lo accetto più. Pretendo, a partire da domenica, attaccamento al lavoro totale e tutti devono dare il 110% a prescindere dal risultato. Esigo che la maglia sia onorata. Questa classifica ha del vergognoso, con un pizzico di attenzione in più e maggiore fame la situazione sarebbe ben diversa".
Vi aspettiamo numerosi a Cuneo per sostenere i colori giallorossi...FORZA BRA!
DL A.C. Br
a S.r.l.
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account