27 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

Rosicchiato 1 punticino all´Asti...

31-01-2010 - News GIALLOROSSE
Corneliano-Bra 0-0
CORNELIANO (4-3-3): Murano 6.5, Ieri 6, Marvulli 6, Marrazza 6.5, Rignanese 6, Nastasi 6.5, Ventrella 6, Falzone 6.5, Ferretti 6, Maghenzani 7 (22´ st Stroppiana 6), Revello 5.5. All. Bergadano (Al. Merlo squalificato).
BRA (4-4-2): Basano 7.5, Garino 5.5, Morra 5.5 (35´ st Puglisi ng), Ferrarese 6, Madrigano 6.5, Corbo 6, Sismonda 5.5 (31´ st Luisi ng), Pizzigalli 5.5, Pavani 5, Roscio 6 (21´ st Deideri 5.5), Massaro 5. All. Fava (Ar. Merlo squalificato).
ARBITRO: Gualtieri di Asti 6.
NOTE: ammoniti Nastasi, Ventrella, Sismonda. Circa 200 spettatori.

La sfida sul pantano del Comunale di Corneliano termina in parità, per una posta spartita equamente ma che non soddisfa in pieno le esigenze di entrambi i team dei fratelli Merlo, ambedue squalificati e quindi impossibilitati a seguire il match dalla panchina.
Ospiti reduci dal rinvio col Giaveno, costretti a fare a meno dei soliti Viberti, Pera, Riorda, Ferrero.
Sul fronte rossoblu, spazio a Murano tra i pali per lo squalificato Tagliapietra, con Di Stefano ancora ko.
Sul terreno fangoso, partono meglio i locali che dopo tre minuti si rendono pericolosi con Maghenzani, ma Morra chiude in corner la discesa sulla sinistra dell´ex Bra, mentre poco dopo da un angolo battuto da capitan Corbo, lo stacco imperioso di Ferrarese ruba il tempo a tutti, ma la sfera impattata termina alta sulla traversa non di molto.
Sempre dalla bandierina, ma al 10´, Maghenzani pesca a centro area il compagno Marrazza, ma la sua girata di destro non trova la porta per una questione di centimetri, poi poco dopo Basano è provvidenziale e miracoloso. Morra in disimpegno incespica in area con la palla, Falzone la conquista e irrompe davanti al numero uno giallorosso, che d´istinto chiude in angolo, impattando quel tanto che basta. Frizzante finale di frazione, un traversone dal fondo destro di Corbo pesca la torsione di Roscio, che all´altezza del primo palo, chiude troppo l´angolo della capocciata e conclude sul fondo, poi Nastasi illumina Maghenzani in area a tu per tu con Basano, bravissimo a salvarsi con un uscita a valanga.
L´impronta del Corneliano è ancora visibile al 5´ della ripresa, quando una punizione a sorpresa di Maghenzani dai 18 metri, sfiora la traversa dando l´illusione del gol. Primo vero squillo del Bra, forse tardivo, porta la firma di Sismonda, che coordinatosi dal limite scaglia un destro a scendere sotto l´incrocio, ma Murano a due mani mette in corner, restando l´unico intervento degno di nota dell´estremo difensore locale. Giallorossi affannati alla mezzora in area, quando un furioso batti e ribatti, viene spento dopo diversi tentativi dei rossoblu. Andando verso la conclusione dell´incontro, acrobazia sottoporta di Ferretti, che però non trova la mira giusta e calcia a lato.
Inutili i tentati assalti degli ospiti, perchè neanche la carta Luisi da gli effetti sperati. Arturo Merlo: "Loro meglio di noi nel primo tempo, ma i terreni imperfetti non devono essere un alibi per le nostre prestazioni. Ci prendiamo questo punto e pensiamo a lavorare, il campionato è più che mai in discussione, poi faccio un grosso in bocca al lupo a mio fratello e a tutto il Corneliano". Giovanni De Bellis, presidente rossoblu: "Punto che ci sta stretto. Abbiamo giocato un´ottima gara contro la seconda in classifica. Sono fiducioso in questo gruppo e col rientro di Di Stefano saremo ancora più competitivi".
Domenica prossima alle 15 al MDF, arriverà il Canelli.
(nella sezione Campionati, risultati e classifica aggiornati)
Asd Bra
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account