15 Aprile 2024
News
percorso: Home > News > News

SERIE D: Bra-Lavagnese 1-2

24-09-2012 12:45 - News
Bra-Lavagnese (foto Bruno Giorgino)
BRA: Nicola, Barrella (36° st Pernice), Anderson, Giacomoni, Valeriano, Sinisi (11° st Galfrè), Briano, Barbaro, Beltrame, Dalla Costa, Baldi (19° st Diagne).
A disp: Gaia, Rossi, Corbo, Cupperi.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
LAVAGNESE: Dondero, Vinci, Merlin, Venuti, Rusca, Garrasi, Avellino (8° st Sogno), Poesio, Currarino, Franca, Pasquero.
A disp: Raggio, Volpecina, Rolandelli, Pomo, Sparacio, Agathe.
Allenatore: Andrea Dagnino.
Arbitro: Volpi di Arezzo.
Marcatori: 12° pt Baldi (B), 16° st Vinci (L), 38° st Franca rig. (L).
Note: espulsi Dalla Costa (45° pt) per doppia ammonizione, Poesio (25° st) per gioco scorretto e Daidola (26° st) per comportamento non regolamentare.

Baldi crea, Vinci e Franca distruggono. Un sogno tramutato in incubo e, per la seconda volta consecutiva tra le mura amiche, con lo zampino di un arbitro piuttosto incerto. Il Bra incappa nella prima sconfitta stagionale, in serie D, al cospetto della Lavagnese. Giallorossi costretti al forfait di Antonio Maio tra i pali (out per problemi muscolari) e al suo posto c´è il baby Nicola, classe 1993.
Beltrame da una parte e Pasquero dall´altra sfiorano il gol, ma la rete che rompe il ghiaccio porta la firma di Matteo Baldi (5° gol in campionato per l´ariete braidese) al 12°: imbeccata di Beltrame in verticale, pallonetto morbido col mancino dal limite e Dondero, in uscita, è scavalcato dal pallone, 1-0.
Tutto fila liscio fino al 45° già scoccato quando il direttore di gara estrae il secondo giallo a Dalla Costa per proteste: padroni di casa in inferiorità numerica. Ad inizio ripresa, mister Daidola si cautela con un ovvio 4-4-1, ma la Lavagnese si getta all´attacco e trova il pareggio al 16°: azione confusa da corner di Pasquero, sfera che batte contro la traversa dopo una spizzata di Valeriano e torna in campo, incornata di Vinci ed è vana la parata di Nicola, 1-1.
Al 25° nuova parità numerica in campo: rosso diretto a Poesio per un pugno a pieno volto rifilato a Valeriano in area locale. Un minuto dopo, Daidola è allontanato dal campo per aver oltrepassato l´area tecnica dinnanzi alla panchina. Quasi alla mezzora pasticcio di Nicola che perde palla (in area) in un contrasto con Currarino, tiro a porta vuota di quest´ultimo e miracolo sulla linea di Anderson. Al 37°, lo stesso Anderson e Merlin cadono a terra dopo uno scontro aereo in area di rigore, per l´arbitro è penalty e dal dischetto Franca spiazza Nicola, 1-2. Punizione eccessiva per un Bra propositivo e di carattere. Domenica alle 15 arriverà il Verbano.
DL Bra calcio
Prossimi impegni
keyboard_arrow_left
Aprile 2024
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Aprile 2024
L M M G V S D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie