18 Giugno 2024
News
percorso: Home > News > News

SERIE D: Bra-Trezzano 4-1!

26-11-2012 12:50 - News
Bra-Trezzano (foto Bruno Giorgino)
BRA: Maio, Ciccomascolo (22° st Diagne), Muceli (35° pt Pernice), Anderson, Briano, Giacomoni, Sinisi (5° st Cupperi), Barbaro, Dalla Costa, Baldi, Beltrame.
A disp: Nicola, Barrella, Galfrè, Rizzo.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
TREZZANO: Borroni, De Lucia, Ferrari, Mercanti (37° st Cattaneo), Garghentini, Zilocchi (46° st Migliavacca), Filadelfia, Giunti, Guerrisi, Luongo, Balzarini (22° st Maisto).
A disp: D´Auria, Di Davide, Cosmai, La Placa.
Allenatore: Giovanni Galbiati.
Arbitro: Claudio Gualtieri di Asti.
Marcatori: 29° st Diagne (B), 38° st Giunti (T), 39° st Diagne (B), 44° st Giacomoni (B), 50° st Giacomoni (B). Note: circa 300 spettatori, espulsi Guerrisi (36° pt) e De Lucia (41° st) con rosso diretto.

Ultima mezzora da urlo, il Bra segna 4 gol e piega un Trezzano arroccato in difesa nel primo tempo e troppo nervoso nella ripresa. Tornano al successo i giallorossi che, grazie ai 3 punti, tengono il passo della capolista Chieri e restano al secondo posto (28 punti insieme al Santhià, a -2 dalla vetta).
Valeriano, Corbo e Chiatellino le defezioni in casa braidese, ma mister Daidola si consola con il rientro di Beltrame. Ospiti senza Nicolò e Francesco Rossi e Lupi squalificati, con la novità Giovanni Galbiati in panchina (alla vigilia, è stato esonerato Danilo Quaranta e la squadra è stata affidata al mister della Juniores Nazionale). A dirigere l´incontro è Claudio Gualtieri di Asti, al posto del signor Acquapendente di Genova, "bloccato" in mattinata da un attacco influenzale.
Lombardi in campo con un copertissimo 4-5-1 e il Bra non riesce a trovare il varco giusto: ci provano Ciccomascolo, Baldi e Dalla Costa, ma senza fortuna. Trezzano, però, in 10 uomini dal 36°: scivolata a palla lontana su Beltrame e cartellino rosso diretto. Nel corso della ripresa, mister Daidola si gioca le carte Cupperi e Diagne e per sbloccare il match bisogna attendere il 29°: cross di Cupperi dalla destra e girata di testa del bomber franco-senegalese, palla all´angolino più lontano e 1-0. Nove minuti dopo, Giunti trova il gol della "domenica" e del pareggio: destro in controbalzo da posizione defilata, in area, e pallone all´incrocio dei pali, 1-1. I padroni di casa reagiscono immediatamente e, al 39°, trovano il gol del nuovo sorpasso: azione mancina sulla linea di fondo con Baldi, pallone in area piccola per Diagne che vince una serie di rimpalli tra una selva di gambe e insacca, per il sesto centro personale in maglia giallorossa, 2-1.
Al 41° il Trezzano resta in nove uomini: testata di De Lucia ai danni di Beltrame e cartellino rosso diretto. Quasi allo scadere, sale in cattedra il roccioso difensore romagnolo Aron Giacomoni: al 44°, carica un destro secco e potente dai 25 metri e la sfera va ad insaccarsi sotto la traversa, dedicando il gol alla famiglia e alla fidanzata Adele, presenti in tribuna, 3-1. Il signor Gualtieri di Asti concede sei minuti di recupero, nei quali il Bra trova ancora tempo e modo per andare in gol: al 50°, calcio d´angolo battuto dal mancino di Baldi, stacco di testa all´altezza del primo palo di Giacomoni e pallone che gonfia la rete, per il definitivo 4-1 e la doppietta personale. I giallorossi escono tra gli applausi del "Madonna dei fiori".
Domenica prossima, trasferta allo stadio "Bosia" contro l´Asti.
DL Bra calcio
Prossimi impegni
keyboard_arrow_left
Giugno 2024
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Giugno 2024
L M M G V S D
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie