21 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

SERIE D: in vista di Bra-Caronnese

17-10-2014 16:15 - News GIALLOROSSE
Stemma della S.C. Caronnese
Domenica 19 ottobre (con fischio d'inizio alle ore 15) al Complesso sportivo "Attilio Bravi" di Bra (Cn), si gioca l'ottava giornata d'andata del girone A di Serie D.
In campo i padroni di casa giallorossi del Bra, allenati da Massimo Gardano, e gli ospiti lombardi rossoblu della Caronnese, allenati da Marco Zaffaroni.
Nel turno precedente, il Bra ha vinto 1-4 (in trasferta, domenica 12 ottobre) con l'S.C. Vallée d'Aoste.
Gol braidesi di Silva Perdomo (doppietta), Banegas e De Peralta.
La Caronnese, invece, ha vinto 4-1 tra le mura amiche del "Comunale" contro la Novese.
Doppietta di Moretti, gol Guidetti e Corno, per i lombardi.

La storia della Società è quella di due realtà con molto in comune, con una grande passione per il calcio, con una grande voglia di fare (ma senza strafare) che le ha portate negli anni, nei decenni dalla loro nascita a svilupparsi e rinforzarsi sempre più, dando vita con i loro successi ad una nuova realtà solida e con importanti obiettivi all'orizzonte. Fondata nel 1932, l'UNIONE SPORTIVA CARONNESE, la più antica Società sportiva del comune di Caronno Pertusella (Varese) e una tra le più gloriose squadre di calci lombarde, comincia la sua attività calcistica militando negli anni anteguerra nella gloriosa Prima Divisione. I giocatori della Prima Squadra sono a quei tempi tutti caronnesi di nascita e, tra loro, ricordiamo quelli che ebbero miglior fortuna: dei vari Sozzi, Vaghi, Dones, Giudici e Cogliati sicuramente i più anziani rimembreranno le loro gesta.
Annata importante è quella 1943/44: a seguito di numerosi incontri avuti tra i dirigenti delle due squadre viene sancita la storica fusione tra Caronnese e Pertusellese che da quel momento si uniscono sotto un'unica bandiera. Dopo la sospensione di tutti i campionati avvenuta nel 1945 a causa del conflitto mondiale, la U.S.CARONNESE continua a disputare la Prima Divisione e, sotto le presidenze Marazzi, Perucchetti e Lattuada, ottiene buoni risultati con una squadra che, negli anni, passa nelle mani di due importanti allenatori come Dossena e Mussi capaci di creare veri gioielli come Migliavacca, Lattuada e Robbiati. Verso la fine degli anni '50 arriva un'importante svolta: sotto l'egida del Presidente Giuseppe Cattaneo la nostra Associazione diventa una Società legalmente riconosciuta e si dota di un vero e proprio Consiglio composto da una decina di Soci.
La stagione 2012-2013 si apre con la riconferma di Mister Cotta al timone della Prima Squadra in Serie D (poi sostituito da febbraio da Ernestino Ramella). Da segnalare in porta l'arrivo del giovane Ziglioli, in difesa dell'esperto Marietti e dell'altrettanto giovane Legrenzi, a centrocampo di Greco ed in attacco dello juniores Moreo che svetta su tutti con prestazioni eccelse tanto da meritarsi a fine anno una promozione nel Varese in serie B e da lì alla Virtus Entella in Lega Pro. La squadra chiude la stagione ad un soffio (giusto un punto) dagli agognati play-off. La Juniores nazionale è nelle sapiente mani di Tiziano Zorzetto che alla fine la porta in posizione da podio conquistando la quarta posizione assoluta. Nel Settore Giovanile da segnalare la vittoria del campionato Giovanissimi regionale 1998.
Nella stagione 2013-2014 la Prima Squadra viene affidata alle cure di Marco Zaffaroni: la rosa viene fortemente ringiovanita mentre tra i giocatori più esperti si registrano gli arrivi di Simone Moretti, Stefano Baldan, Roberto Rudi e Luca Guidetti che affiancano il capitano Federico Corno e il vice capitano Jacques De Spa. Alla fine della stagione sportiva la formazione rossoblu chiude al quarto posto e disputa i play-off di fine stagione.

Caronnese 17 punti, Bra 12 punti in classifica.
Arbitro dell'incontro: Giuliano Parrella della sezione di Battipaglia (Salerno), coadiuvato dagli assistenti Andrea Vayr di Collegno (Torino) e Francesco Biava di Vercelli.
Mister Gardano dovrà fare a meno degli infortunati Benci, Nicolini, Pinelli e Valeriano.
Per tutte le info sul Complesso sportivo "Attilio Bravi", CLICCA QUI.
Per coloro che assisteranno a Bra-Caronnese (media e tifosi) ci sarà un ingresso unico, con biglietteria, da viale Madonna dei fiori n°91.
Per squadre, staff A.C. Bra e terna arbitrale, l'ingresso sarà da via Sartori (lato piscine estive).
L'apertura dei cancelli è stata fissata per le ore 13,45.
Vi aspettiamo numerosi al "Bravi", per sostenere i colori giallorossi del nostro Bra!
Domenica, dalle ore 15, qui sul nostro sito ufficiale, sulla pagina ufficiale Facebook (A.C. Bra 1913) e sul profilo ufficiale Twitter (AcBra1913), aggiornamenti in tempo reale sul match.

DL A.C. Bra
Prossimi impegni
keyboard_arrow_left
Settembre 2021
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Settembre 2021
L M M G V S D
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account