27 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

Un´espulsione che non c´è, beffa il Bra...1-2

08-12-2010 22:30 - News GIALLOROSSE
Non è bastato l´acuto di un Flavio Riorda sempre più sorprendente
BRA (4-4-2): Maio, Pera, S. Molinaro (24° st Ventrella), Dalmasso, Ferrarese, Corbo, Roscio, Furgato, Pavani (32° pt Varanese), Riorda (12° st Marengo), C. Molinaro.
A disp: Luisi, Deideri, S. Badellino, E. Badellino.
Allenatore: Sergio Fava.
LUCENTO (4-4-2): Corrarati, Zucco (3° st Pivesso), Montagna, Di Gioia, Magnano, Canavase, Crocco, Nastasi, Trentinella, Gasperini, D´Agostino (42° st Scrivano).
A disp: D´Amico, Vasta, Carnio, Commisso, Hasanaj.
Allenatore: Salvatore Cuccarese (Mario Gatta squalificato).
ARBITRO: Lutfija di Biella.
MARCATORI: 9° pt Riorda (B), 1° st Nastasi (L), 30° st D´Agostino (L).
NOTE: espulso Maio (B) al 31° pt per fallo da ultimo uomo. Pomeriggio tiepido, terreno accettabile, circa 150 spettatori.

Se non è fantascienza, poco ci manca. All´ombra della festività dell´Immacolata, il Bra di Sergio Fava incappa in un´altra sconfitta, questa volta interna, figlia di un episodio che ha dell´incredibile. Con i giallorossi già in vantaggio, alla mezzora si muove la bilancia della partita, a favore dei torinesi: D´Agostino, al limite dell´area, si lancia vero la porta braidese, Maio (all´esordio davanti al pubblico del "Madonna dei fiori") gli va incontro per chiudergli la strada in uscita, appena dentro l´area di rigore, la punta del Lucento scavalca l´ex Settimo con un pallonetto che è poi spazzato di testa da Dalmasso e cercando volutamente la gamba del portiere di casa, gli frana davanti (cosi, Maio, ha raccontato la dinamica dell´episodio al termine del match n.d.r.). Per il direttore di gara è calcio di rigore e rosso diretto, ma tra le furenti proteste dei giallorossi, un assistente di linea chiama l´attenzione dell´arbitro con la bandierina e gli comunica che il contatto tra Maio e D´Agostino è avvenuto al limite dei sedici metri, quindi padroni di casa in 10 e senza Pavani, sacrificato per lasciar spazio a Varanese tra i pali. Facendo un passo indietro, dopo un avvio di marca rossoblu, al nono Riorda rompe gli equilibri con una stoccata vincente appena dentro l´area, per il suo sesto centro stagionale, 1-0. Allo scoccare della mezzora, mancino da 25 metri di Molinaro senior e palla che sbatte sotto la traversa, rimbalza sulla linea e poi torna in campo per essere spazzata.
La banda di Fava resta poi in inferiorità numerica, ma il vantaggio rimane tale nell´intervallo. Passa un minuto nella ripresa e una sforbiciata volante, in area, dell´ex Nastasi vale il pari. Braidesi che reagiscono d´orgoglio ma alla mezzora il pallonetto di D´Agostino, dai sedici metri, infila Varanese e timbra il sorpasso. Nel finale, destro incrociato, da pochi passi, di Marengo e palla che sibila il palo, per un 2-2 solo sfiorato. Domenica prossima, insidiosa trasferta a Saluzzo, senza Maio.
Lo sfogo di mister Sergio Fava, a fine gara: "E´ dall´inizio dell´anno che ci danno contro, adesso basta! Maio si è fermato, D´Agostino gli è andato incontro ed è stato espulso il nostro portiere, mentre su Dalmasso non è neanche stato ammonito per il calcione rifilatogli a palla lontana. Siamo andati in crescendo, dopo il vantaggio abbiamo sfiorato il raddoppio e per me sulla traversa di Molinaro, il pallone aveva varcato la linea, poi l´episodio dell´espulsione ci ha penalizzati tantissimo. Il pari lo abbiamo concesso troppo facilmente, poi siamo stati infilati con un pallonetto ma se fosse entrato il 2-2 di Marengo non avremmo rubato nulla, 11 contro 11 avremmo vinto sicuramente, ma per l´ennesima volta, in casa, gli episodi ci hanno condannato e una volta per tutte, ci siamo scocciati di queste situazioni sfavorevoli".
DL Asd Bra
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account