26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

Vivo, morto o...X...2-2

25-02-2010 - News GIALLOROSSE
ASD BRA: Basano, Garino (42° st Luisi), Ferrarese, Madrigrano, Morra, Sismonda, Corbo, Pizzigalli, Domestici (24° st Pera), Massaro, Pavani (42° st Puglisi). A disp: Manzone, Dipilato, Valerioti, Ferrero.
Allenatore: Arturo Merlo.
LOTTOGIAVENO: Tulino, Schiavone, Pellerei, Viola, Scano, Venini, Romeo, Migliardi, Daddi, Roano (36° st Cessario), Padoan. A disp: De Rosa, Todaro, Paviglianiti, Marinaro, Chiappero, Valenti.
Allenatore: Gianfranco Marangon.
ARBITRO: signor Pezzi di Lodi.
MARCATORI: 36° pt Sismonda (B), 8° st Roano (L), 17° st rigore Madrigrano (B), 29° st Padoan (L).
NOTE: serata fresca, terreno in condizioni accettabili, circa 150 spettatori.

Terzo pareggio consecutivo per il Bra, chie impatta contro il LottoGiaveno di Marangon. Daddi regolarmente in campo dal 1° minuto, a testimonianza del fatto che lo screzio di domenica scorsa con il suo mister è stato ricucito senza problemi. Premesso che, non si era dei fenomeni prima della pausa invernale e non si è dei brocchi in questo inizio di 2010. Certo, 3 punti in 4 partite non è il bottino previsto per un collettivo che vuole fare di tutto per agguantare l´Asti, ma se a inizio anno la prerogativa era una salvezza tranquilla, non si può pretendere l´impossibile dai giallorossi, che comunque restano terzi in classifica a un solo punto dalla Novese (e domenica c´è lo scontro diretto a Novi Ligure) e poi sarà la volta dell´Asti al MDF. Tutto in 15 giorni per i braidesi, ampiamente in corsa per i posti che contano, anche se in leggero calo fisico nelle ultime uscite, specialmente in difficoltà nel chiudere i match a proprio favore.
Un buon avvio di Domestici, alla distanza, porta il Bra a condurre verso il 36°. Traversone dalla sinistra del giovane n°10, palla all´altezza del dischetto, che Sismonda la calcia di piatto destro, infilandola a fil di palo nell´angolino più lontano, con Tulino sbilanciato, 1-0.
Due uscite provvidenziali di Basano, che sradica il pallone dai piedi di Daddi e Roano e poi una punizione da 30 metri di quest´ultimo che sorvola di poco la traversa, sono gli unici squilli prodotti dai rossoblu.
Ad inizio ripresa, poco prima del 10°, pareggio del LottoGiaveno. Punizione dalla tre quarti campo battuta da Viola, sponda di testa in aera per Roano, che con una zuccata precisa, trova l´angolino sotto l´incrocio dei pali, 1-1 con la stessa punta che non esulta visto il passato in maglia braidese.
Poco dopo il 15°, il Bra passa in vantaggio. Schiavone atterra Pavani in area, l´arbitro indica il dischetto, sul quale si presenta Madrigrano, sinistro potente e preciso, 2-1.
Gli ospiti premono sull´accelleratore, il Bra arretra il baricentro.
Spunto di Daddi con palla che esce di poco, poi quasi allo scoccare della mezzora, arriva il 2-2.
Altra punizione di Viola, centrale dai 25 metri, Basano intercetta ma non trattiene, sul tap-in arriva Padoan che insacca il pareggio.
Dieci minuti dopo, pasticcio di Garino al limite dell´area, che dopo aver perso un contrasto con il neo-entrato Cessario, quest´ultimo va vicinissimo al 2-3, evitato da una prodezza di Basano che in uscita sfiora la sfera e la manda in corner.
Domenica, sfida importantissima al "Girardengo" con la Novese, alla ricerca del sorpasso e quindi della prima vittoria del 2010...FORZA GIALLOROSSI!
Asd Bra

Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account