20 Luglio 2024
News
percorso: Home > News > News

Comunicato stampa: Serie D, Bra-Ligorna 1-2

21-09-2023 13:00 - News
È evidente che dal 10 settembre compreso, fino a ieri pomeriggio, non è un periodo in cui "gira tutto a favore" del Bra. Anzi, l'esatto contrario. Dopo il pareggio casalingo a reti bianche con il Città di Varese e la netta sconfitta esterna con l'RG Ticino, ieri all'Attilio Bravi è arrivato il secondo ko consecutivo e stavolta per mano del Ligorna. 1-2 nel turno infrasettimanale, maturato nell'ultimo quarto d'ora di gioco e dopo 3/4 di gara ben interpretati e ben giocati dai giallorossi di Roberto Floris.

Le novità nella sfida con il Ligorna sono l'esordio in porta di Lorenzo Piras (classe 2006) al posto di Steve Tchokokam e la prima convocazione stagionale per il capitano Cristian Tos (dopo aver superato un problema fisico, farà il suo esordio al 31' st. Fin qui, la fascia al braccio l'ha indossata Alessandro Marchetti ndr). Indisponibili, causa infortuni, Gerbino e Marchisone. Prima parata di Piras al 14', bravo a disinnescare Gualtieri. Gyimah ci prova da posizione defilata al 17' e Corci ci va con i guantoni. Fogliarino tenta la conclusione da posizione centrale, controlla l'estremo difensore ospite. Bra molto vicino all'1-0 al 30esimo, Corci respinge miracolosamente con i piedi il diagonale potente e preciso di Musso. Nel frattempo inizia a scendere una pioggia fitta sull'impianto braidese. Ancora dominio Bra nelle battute finali della prima frazione: sinistro di Giallombardo al 38', deviato in calcio d'angolo; colpo di testa ravvicinato di bomber Musso e colpo di reni di Corci (39') che va letteralmente a togliere la sfera che stava oltrepassando la linea di porta. Si va così negli spogliatoi.

Riparte con decisione il Bra (in completo nero e giallorosso) e al 7' scheggia l'incrocio di pali con una bordata di Vaiarelli. Tuzza per Fogliarino al 12', il primo cambio dei padroni di casa. 1-0 Bra al 14°: Pautassi dai 20 metri lascia partire un mancino potente, palo colpito a Corci battuto, sul tap-in si avventa Nino Musso e insacca! Il temporale e il diluvio lasciano spazio a qualche timido raggio di sole verso il 20'. Minuto 32, il Ligorna (in mischia dopo una punizione battuta dalla fascia destra) acciuffa il pareggio con Gomes. Il direttore di gara assegna un rigore ai liguri (37') per un fallo di mano (dagli sviluppi di un calcio d'angolo) di Daqoune: Piras sceglie l'angolo giusto e, alla sua sinistra, para il tentativo di Miracoli (38'). In dubbia posizione di fuorigioco al 42', Daniello s'invola verso la porta del Bra e trova lo spazio per depositare in rete l'1-2. Finisce così, con il Bra che è "costretto" a rimanere a quota 1 punto in graduatoria.

Domenica 24 settembre (ore 15) al "Miro Luperi" di Sarzana, il Bra sarà ospite della Fezzanese.

Bra: Piras, Magnaldi (45′ st Baggio), Ropolo, Gyimah (31′ st Tos), Musso, Pautassi, Fogliarino (12′ st Tuzza), Marchetti, Giallombardo, Vaiarelli (39′ st Mawete), Daqoune.
A disp: Tchokokam, Matija, Stafa, Giorcelli, Bosio.
Allenatore: Roberto Floris.
Ligorna: Corci, Gualtieri (8′ st Spina), Squarzoni, Scannapieco, Cattaneo (12′ st Daniello), Dellepiane (25′ st Miracoli), Mangiaracina, Tassotti (25′ st Tussellino), Tancredi, Manuzzi (33′ st Bacigalupo), Gomes.
A disp: Di Vita, Botta, Rimondo, Vultaggio.
Allenatore: Manuel Lunardon.
Arbitro: Dania di Milano (assistenti: Nicolò di Milano e Riganò di Chiari).
Marcatori: 14′ st Musso (B), 32′ st Gomes (L), 42′ st Daniello (L).
Note: temporale e diluvio dal 35′ pt al 20′ st circa con conseguente terreno di gioco appesantito (al fischio d’inizio, erano più che buone le condizioni del campo); circa 150 spettatori. Ammoniti Gyimah, Marchetti (B), Tancredi, Squarzoni, Mangiaracina (L).


Danilo Lusso A.C. Bra
Prossimi impegni
keyboard_arrow_left
Luglio 2024
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Luglio 2024
L M M G V S D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie