18 Ottobre 2021
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

Comunicato stampa: Serie D, Novara-Bra 2-0

11-10-2021 11:34 - News GIALLOROSSE
Gonzalez e Daqoune durante Novara-Bra (foto Novara FC)
Per oltre 1 ora di gioco, ieri pomeriggio Novara e Bra si sono affrontate a viso aperto e con equilibrio in uno dei derby piemontesi del girone A. Poi, le stoccate di Vuthaj e Tentoni hanno indirizzato la posta in palio nelle tasche dei blasonati azzurri. I giallorossi di mister Floris sono scesi in campo (per la prima volta nella loro storia) nel glorioso "Silvio Piola" senza timore reverenziale, con grande personalità, con costruzione del gioco e ordine tattico. Prima sconfitta stagionale, in campionato, per i braidesi che restano a quota 10 punti in graduatoria: momentanea terza posizione, alle spalle del Chieri (12) e Novara (11).
Ma riviviamo quel che è successo al "Piola".

Bra ai blocchi di partenza (nel tradizionale completo rosso con inserti gialli) senza gli infortunati Capellupo (in panchina per onor di firma), Balzo, oltre a Rossi e Olivero.
Al sedicesimo Guerci è bravo a smanacciare (nuovamente) in corner, un calcio d'angolo mancino battuto dall'ex Serie A Pablo Gonzalez (capitano del Novara). Chiusura perfetta, in scivolata, di capitan Cristian Tos su Dardan Vuthaj (attaccante greco-albanese classe 1995, ha indossato la maglia del Bra nel 2014/2015 in D ndr) e pallone in calcio d'angolo, al 25'. Decisivo Guerci alla mezzora, nel bloccare e neutralizzare il diagonale di Di Masi dopo un contropiede. Ci prova il Bra con Cinquemani, al 31' dai 16 metri, Raspa fa sua la palla. Al duplice fischio è 0-0.

I cuneesi sfiorano il gol del vantaggio al quarto minuto: sinistro in area di Cervillera, da posizione ravvicinata, e Raspa è provvidenziale nel deviare il pallone!
Novara mette la freccia al 18': cross dalla sinistra di Agostinone, colpo di testa sul secondo palo di Vuthaj e pallone in fondo al sacco.
In casa Bra, dentro Sia e Masawoud al minuto 20. Guerci manda in calcio d'angolo, con bravura e reattività, un diagonale di Vuthaj al 27'.
2-0 Novara al 31': calcio di punizione dai 20 metri, battuto da Tentoni, il pallone supera la barriera e gonfia la rete.
I giallorossi provano il tutto per tutto, con grande cuore, negli ultimi scampoli di gara e nei 5 minuti di recupero. Al 49', Raspa in tuffo e con i pugni allontana un piazzato di Quitadamo.

Sabato 16 ottobre (ore 15) all'Attilio Bravi, si disputerà l'anticipo Bra-Gozzano.

Novara: Raspa, Pagliai, Bonaccorsi, Di Masi (41′ st Vimercati), Tentoni, Vuthaj, Agostinone (25′ st Amoabeng), Gonzalez (40′ st Pugliese), Benassi, Bortoletti (13′ st Capano), Paglino (13′ st Spina).
A disp: Capone, Spadini, Muhaxheri, Strumbo.
Allenatore: Marco Marchionni.
Bra: Guerci, Magnaldi, Tos, Tuzza, Alfiero, Quitadamo, Bongiovanni, Cervillera (20′ st Sia), Cinquemani (20′ st Masawoud), Marchisone (32′ st Greco), Daqoune.
A disp: Roscio, Todisco, Capellupo, Veneziano, Squillacioti, Barbuto.
Allenatore: Roberto Floris.
Arbitro: Recupero di Lecce (assistenti: Rinaldi di Lodi e Spagnolo di Lecce).
Marcatori: 18′ st Vuthaj (N), 31′ st Tentoni (N).
Note: pomeriggio soleggiato e gradevole, terreno di gioco in erba sintetica, circa 3000 spettatori. Ammoniti Benassi, Tentoni (N), Cinquemani, Cervillera, Marchisone (B).


Danilo Lusso A.C. Bra
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account