25 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE: Serie D, Lavagnese-Bra 5-1

08-09-2014 15:30 - News GIALLOROSSE
Lavagnese-Bra (foto Usd Lavagnese 1919)
LAVAGNESE: Parma, Rusca (41° st Dalla Cella), Garrasi, Avellino, Ferrando, Coccurullo (29° st Venuti), Damiani, Marianeschi (29° st Brusacà), Croci, Boggiano, Currarino.
A disp: Ferrada, Davico, Di Leo, Genovali, Musante, Velati.
Allenatore: Andrea Dagnino.
BRA: Diouf, Mazza, Affinito, Lombardo, Silva Perdomo, Mozzone, Nicolini, Chiazzolino (11° st Benci), Varvelli (14° st Vuthaj), De Peralta (45° pt Grosso), Gili.
A disp: Berteina, Osella, Peirano, Putignano, Pia.
Allenatore: Massimo Gardano.
ARBITRO: Pelagatti di Livorno (Fredianelli di Grosseto e Prencipe di Milano).
MARCATORI: 9° pt Croci (L), 17° pt Mazza (B), 37° pt Currarino (L), 47° pt Marianeschi (L), 39° st Currarino (L), 48° st Boggiano (L).
NOTE: circa 150 spettatori. Ammoniti Nicolini, Gili, Mazza (B). Espulso (45° pt) Diouf (B) per fallo da ultimo uomo.

Battuta d'arresto, per il Bra, nella prima giornata del Girone A di Serie D.
Domenica pomeriggio, allo stadio "Riboli" di Lavagna, i bianconeri di Dagnino hanno rifilato cinque reti alla compagine giallorossa, quest'ultima scesa in Liguria con pesanti assenze: Silvestri, Rolandone, Mazzafera, Figone e Pirrotta (squalificati), oltre agli infortunati Pinelli e Valeriano.
I Braidesi sono scesi in campo con Diouf, Mazza, Lombardo, Mozzone, Affinito, Silva Perdomo, Nicolini, Chiazzolino, Gili, De Peralta e Varvelli.
Al quarto minuto, conclusione di Nicolini alta di poco sopra la traversa.
Al nono passa la Lavagnese: Carrassi serve Croci che batte Diouf, 1-0.
Bra pareggia i conti al 17°: destro dalla distanza di Mazza e nulla da fare per Parma, 1-1.
De Peralta innesca Varvelli al 26° dopo un contropiede, ma la conclusione dell'ex Chiasso non inquadra la porta.
Al 37° il raddoppio della Lavagnese: Currarino non perdona Diouf da pochi passi e insacca il 2-1.
Al 45° il Bra resta in dieci uomini: la Lavagnese si butta in contropiede, Croci viene atterrato da Diouf al limite dell'area, per il direttore di gara è rosso diretto e calcio di punizione. De Peralta lascia il campo per Grosso, sul calcio piazzato si presenta Marianeschi e complice una deviazione della barriera cuneese, centra il 3-1.
Nella prima parte della ripresa entrano in campo Benci e Vuthaj, nel Bra, ma al 10° la Lavagnese colpisce un palo con Damiani.
Al 35° miracolo di Grosso su Croci, ma al 39° c'è il 4-1 della Lavagnese con Currarino.
In zona Cesarini, Boggiano supera Grosso e timbra il definitivo 5-1 in favore dei Genovesi.
Domenica 14 settembre, con inizio alle ore 15, al Complesso sportivo "Attilio Bravi" andrà in scena il derby della provincia Granda: Bra-Cuneo.

DL A.C. Bra
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account