24 Maggio 2024
News
percorso: Home > News > News

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE: Serie D, Lavagnese-Bra 5-1

08-09-2014 15:30 - News
Lavagnese-Bra (foto Usd Lavagnese 1919)
LAVAGNESE: Parma, Rusca (41° st Dalla Cella), Garrasi, Avellino, Ferrando, Coccurullo (29° st Venuti), Damiani, Marianeschi (29° st Brusacà), Croci, Boggiano, Currarino.
A disp: Ferrada, Davico, Di Leo, Genovali, Musante, Velati.
Allenatore: Andrea Dagnino.
BRA: Diouf, Mazza, Affinito, Lombardo, Silva Perdomo, Mozzone, Nicolini, Chiazzolino (11° st Benci), Varvelli (14° st Vuthaj), De Peralta (45° pt Grosso), Gili.
A disp: Berteina, Osella, Peirano, Putignano, Pia.
Allenatore: Massimo Gardano.
ARBITRO: Pelagatti di Livorno (Fredianelli di Grosseto e Prencipe di Milano).
MARCATORI: 9° pt Croci (L), 17° pt Mazza (B), 37° pt Currarino (L), 47° pt Marianeschi (L), 39° st Currarino (L), 48° st Boggiano (L).
NOTE: circa 150 spettatori. Ammoniti Nicolini, Gili, Mazza (B). Espulso (45° pt) Diouf (B) per fallo da ultimo uomo.

Battuta d'arresto, per il Bra, nella prima giornata del Girone A di Serie D.
Domenica pomeriggio, allo stadio "Riboli" di Lavagna, i bianconeri di Dagnino hanno rifilato cinque reti alla compagine giallorossa, quest'ultima scesa in Liguria con pesanti assenze: Silvestri, Rolandone, Mazzafera, Figone e Pirrotta (squalificati), oltre agli infortunati Pinelli e Valeriano.
I Braidesi sono scesi in campo con Diouf, Mazza, Lombardo, Mozzone, Affinito, Silva Perdomo, Nicolini, Chiazzolino, Gili, De Peralta e Varvelli.
Al quarto minuto, conclusione di Nicolini alta di poco sopra la traversa.
Al nono passa la Lavagnese: Carrassi serve Croci che batte Diouf, 1-0.
Bra pareggia i conti al 17°: destro dalla distanza di Mazza e nulla da fare per Parma, 1-1.
De Peralta innesca Varvelli al 26° dopo un contropiede, ma la conclusione dell'ex Chiasso non inquadra la porta.
Al 37° il raddoppio della Lavagnese: Currarino non perdona Diouf da pochi passi e insacca il 2-1.
Al 45° il Bra resta in dieci uomini: la Lavagnese si butta in contropiede, Croci viene atterrato da Diouf al limite dell'area, per il direttore di gara è rosso diretto e calcio di punizione. De Peralta lascia il campo per Grosso, sul calcio piazzato si presenta Marianeschi e complice una deviazione della barriera cuneese, centra il 3-1.
Nella prima parte della ripresa entrano in campo Benci e Vuthaj, nel Bra, ma al 10° la Lavagnese colpisce un palo con Damiani.
Al 35° miracolo di Grosso su Croci, ma al 39° c'è il 4-1 della Lavagnese con Currarino.
In zona Cesarini, Boggiano supera Grosso e timbra il definitivo 5-1 in favore dei Genovesi.
Domenica 14 settembre, con inizio alle ore 15, al Complesso sportivo "Attilio Bravi" andrà in scena il derby della provincia Granda: Bra-Cuneo.

DL A.C. Bra
Prossimi impegni
keyboard_arrow_left
Maggio 2024
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Maggio 2024
L M M G V S D
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie