26 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News GIALLOROSSE

Comunicato stampa ufficiale: Serie D, Bra-Lavagnese 1-3

05-11-2018 18:53 - News GIALLOROSSE
Durante Bra-Lavagnese
BRA: Bonofiglio, Sana (40° st Morra), Rossi, Barale (35° st De Nguidjol), Dolce, Giglio, Brancato, De Santi (35° st Vergnano), Casolla, Tuzza (20° st De Souza), Ghidinelli (28° st Ntafumu).
A disp: Reinaudo, Alfurno, Massucco, Manuali.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
LAVAGNESE: Caruso, Queirolo, Purro, Avellino (28° st Di Pietro), Fonjock, Tos, Casagrande, Conti, Oneto, Bonaventura (40° st Bacigalupo), Corsini (18° st Basso).
A disp: Del Ventisette, Vinasi, Alluci, Romanengo, Gnecchi, Cirrincione.
Allenatore: Luca Tabbiani.
Arbitro: Mucera di Palermo (assistenti: Pilleri e Leoni di Cagliari).
Marcatori: 14° pt Bonaventura (L), 2° st Tuzza (B), 18° st Oneto (L), 47° st Conti (L).
Note: oltre 200 spettatori; ammoniti: De Souza e Sana (B), Avellino e Caruso (L); espulso mister Tabbiani (L) al 3° st, per proteste.

Sotto la pioggia caduta sul "Bravi", ieri pomeriggio, il Bra ha dovuto lasciare lo scettro alla Lavagnese.
A tre giorni dalla bella prova di Sarzana, i giallorossi sono parsi sotto tono e, a tratti, irriconoscibili, poi sconfitti per 1-3 dai bianconeri genovesi.
Senza Bettati e Tettamanti, in completo giallorosso, i braidesi si sono così schierati in campo: Bonofiglio; Brancato, Rossi, Barale, Sana; De Santi, Dolce, Ghidinelli; Tuzza; Giglio, Casolla.
13°: lancio di Bonofiglio intercettato da De Santi, destro in corsa da buona posizione e parata di Caruso.
Un minuto più tardi, la magia di Bonaventura: destro da 25 metri e palla sotto l'incrocio dei pali alla destra dell'incolpevole Bonofiglio, 0-1.
Casolla, al 16°, da buona posizione non inquadra la porta. Percussione di Purro (31°) ma Bonofiglio è attento e ci mette i guantoni.
Palo colpito dal Bra al 35°, Ghidinelli timbra il legno, dal limite, dopo una punizione ribattuta al compagno Giglio.
Ancora Bra all'arrembaggio al 43°: Giglio viene steso in area avversaria, ma l'arbitro fa proseguire l'azione; Tuzza e Ghidinelli tengono vivo il pallone in area, si crea una mischia e De Santi viene murato da una selva di gambe.
Pareggio del Bra al secondo minuto della ripresa: serpentina di Stefano Tuzza in area ligure, destro secco sotto la traversa e 1-1!
Gol annullato a Oneto (4°) per fuorigioco; girata di Giglio da punizione di Dolce, palla fuori di pochissimo.
Grande parata di Bonofiglio, con traversa scheggiata, sulla botta di Conti dalla distanza e sfera in angolo; dalla situazione seguente, Oneto in area piccola gira sul secondo palo il beffardo 1-2 (18°).
25°, il neo-entrato De Souza cade in area, ma per l'arbitro è ammonizione per simulazione. Al 28°, esordio casalingo per Ntafumu, al posto di Ghidinelli.
Tiro-cross fuori di poco di Casolla (36°) ma al 47° Conti finalizza un contropiede e mette a segno il definitivo 1-3.
"Rispetto a giovedì scorso, non ci è riuscito nulla. Siamo sempre stati in difficoltà, una partita storta. Peccato per non aver dato continuità. Bisogna lavorare sulla testa, più che sul resto" ha analizzato mister Fabrizio Daidola, in sala stampa.
Sabato 10 novembre (ore 14,30) allo stadio "Censin Bosia" di Asti, si giocherà Chieri-Bra.

Le foto di Bra-Lavagnese, scattate dal nostro fotografo ufficiale Andrea Lusso: CLICCARE QUI.

Danilo Lusso A.C. Bra
Prossimi impegni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account